Nivarata 2017 – 1 / Nutrito programma per i giorni 2-3-4 giugno. E mentre fervono i preparativi, creata la “granita G7”

“Molto più che una prelibatezza tipica siciliana, è un rito”. Di che cosa stiamo parlando? Ma della granita, è chiaro! Alla luce di questa affermazione, partirà il 2 giugno, venerdì, la sesta edizione della “Nivarata”, il festival della granita siciliana che andrà avanti fino a domenica 4.

Sarà un fine settimana speciale, in cui Acireale si ritufferà tra gusti classici e nuovi di granita, in un’atmosfera particolare che coinvolgerà tutta la città, anche se il cuore della manifestazione sarà piazza Duomo. Qui si cimenteranno 14 maestri granitieri, dei quali solo due acesi, mentre altri sei proverranno da altre località siciliane, cinque da oltre stretto e uno addirittura dal Giappone. Ma la presenza straniera sarà anche quest’anno garantita pure dall’ospite d’onore Seb Cole, celebre gelatiere di Brighton (Gran Bretagna). I suddetti maestri si affronteranno nei tre concorsi ormai divenuti tradizionali: quello per un gusto di granita originale, per il premio “Granita dell’anno”; quello per la lavorazione di un gusto classico appositamente assegnato, per il premio “Don Angelino” (dedicato ad Angelino Trovato, il granitiere che negli anni ’50 e ’60 del secolo scorso girava per la città con il suo classico triciclo-bar a distribuire granite e gelati, di cui fu anche inventore di originali gusti); ed infine il premio “Caviezel” per il gelato, dedicato a Luca Caviezel, catanese ma di origine svizzera, che è il più importante rappresentante della gelateria artigianale italiana.

Il “granitiere” don Angelino Trovato con il suo tipico carrettino, in un quadro a lui dedicato

La lavorazione di granite e gelati sarà fatta pubblicamente, e mentre le varie giurie tecniche faranno le loro valutazioni, anche il pubblico presente potrà assaggiare estemporaneamente le varie preparazioni. Sono inoltre previste tante iniziative di contorno, a partire dalla Mostra storica della Granita, nel foyer del Teatro Bellini in via Romeo, e dalla mostra del concorso fotografico annesso alla “Nivarata”. Ma ci saranno anche, nei giorni di sabato 3 e domenica 4, delle esposizioni di auto e mezzi d’epoca. Nel corso delle tre giornate, saranno poi tenute delle conferenze a tema da parte degli esperti presenti e degli sponsor. Spazi particolari saranno pure dedicati ai più piccoli con la sezione “Festival dei Bambini”, i quali troveranno dei laboratori di coriandolata, cartapesta, orienteering ed altro ancora, curati dall’associazione “Coriandolata”.

Tutte le manifestazioni saranno contestualizzate nel centro storico della città, perché saranno attivati dei percorsi specifici sia dal punto di vista dell’accoglienza mediante convenzioni con strutture ricettive, ristoranti, bar e pub, sia dal punto di vista turistico con possibilità di fruizione dei vari musei cittadini e con visite guidate attraverso i monumenti e i luoghi caratteristici di Acireale.

La “Granita G7”, con gli ingredienti accuratamente scelti

E mentre fervono i preparativi della “Nivarata”, nei giorni scorsi c’è stata una anticipazione con un simpatico “fuori concorso”: in occasione del G7, il vertice internazionale tenutosi a Taormina nei giorni 26 e 27 maggio, lo Staff Tecnico (costituito da rappresentanti delle Associazioni nazionali di Conpait Gelato e dei Maestri della Gelateria Italiana), già presente in città per l’organizzazione della manifestazione, ha realizzato la “granita G7”. Si è trattato di un omaggio simbolico ai potenti della Terra, per augurare loro buon lavoro e per invitarli al dialogo e alla solidarietà tra i popoli. Gli ingredienti di questa speciale creazione rappresentavano – e non poteva essere diversamente – la Sicilia: c’erano infatti mandorla, acqua di limoni, scaglie di cioccolato di Modica e pistacchio di Bronte.

Il programma della manifestazione, molto ricco e articolato, potrà essere consultato dettagliatamente nella varie pubblicazioni già distribuite nei locali pubblici della città e nel sito www.nivarata.it.

Nino De Maria

 

Please follow and like us:
Posted by on 30 maggio 2017. Filed under Acireale,Appuntamenti,Comuni,homepage,In evidenza. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
20 × 13 =