Aci Trezza / Archiviato con successo il “bis” della 26esima “Sagra del pesce spada”

E’ stato archiviato con un grande successo il “bis” della 26^ “Sagra del pesce spada” di Aci Trezza. Un 26^ 'sagra del pesce spada' - 2015.3evento, quello che si è concluso ieri domenica 12 luglio 2015, che ha di fatto superato ancora una volta le aspettative degli organizzatori, grazie ad un nuovo record di presenze.
Numeri alla mano, recita il comunicato stampa degli organizzatori, è stato superato anche il boom dell’edizione di giugno con un incremento di circa il 20% di materie prime impiegate per soddisfare il palato di un fiume di gente provenienti da ogni parte della Sicilia e non solo.
Un “bis”, come sempre organizzato dalle Commissioni festeggiamenti San Giovanni Battista e Madonna della Buona Nuova e dalla Confraternita San Giovanni Battista, con il patrocinio del Comune di Aci Castello, che quest’anno ha goduto del particolare sostegno da parte del Gruppo di Azione Costiera “Riviera Etnea dei Ciclopi e delle lave” (con fondi comunitari del “Fondo Europeo per la Pesca” 2007/2013) attraverso i progetti “Mare in festa” e “Servizi di educazione ambientale e alimentare”, per la valorizzazione delle tradizioni locali e del prodotto ittico tipico del borgo marinaro.
Durante la tre giorni, infatti, sono stati numerosi i momenti dedicati alla promozione del pescato locale, per una Sagra che sarà di scena (in video) nei prossimi giorni anche all’Expo 2015 di Milano, con la realizzazione di caratteristici show cooking e degustazioni. Nel contesto, inoltre, non sono mancati momenti di intrattenimento con la diretta radiofonica di Radio Studio Centrale e lo spettacolo di un gruppo folk etneo, che hanno allietato le migliaia di visitatori all’interno dell’area dedicata alla mostra dell’artigianato e dei prodotti tipici.
Si conclude così, tra l’entusiasmo generale, la stagione del paese dei “Malavoglia” dedicata alle sagre che ha raggiunto nuovi obiettivi, segno che questo genere di manifestazioni (antesignane rispetto alla pratica dello “street food”, parecchio in voga di questi tempi) attirano migliaia di persone sempre “a caccia” di occasioni per degustare le specialità tipiche della nostra terra.
Appuntamento quindi alla prossima edizione, mentre intanto sta per partire l’organizzazione dei festeggiamenti in onore della compatrona Madonna della Buona Nuova che avranno inizio a fine agosto e si chiuderanno la prima domenica di settembre con la conclusione dell’estate trezzota.
Please follow and like us:
Posted by on 13 luglio 2015. Filed under Aci Castello,Appuntamenti,Comuni,In breve. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
18 ⁄ 6 =