Aci Trezza / Si conclude domenica 29 la campagna di valorizzazione del pesce azzurro a chilometro zero. Degustazioni in piazza Marina

Più di duecento alunni delle scuole del territorio e altrettanti della scuola secondaria e dell’istituto Nautico di Catania hanno partecipato ieri e oggi alle giornate a loro dedicate nell’ambito dell’evento “La pesca è azzurra!”. L’iniziativa di valorizzazione della pesca e del pesce azzurro a chilometro zero si concluderà domani, domenica 29 ad Aci Trezza. L’evento è organizzato dal Comune di Aci Castello con il contributo del Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali e si svolge nella storica e suggestiva cornice di piazza Marina.La pesca +¿ azzurra (3) (396 x 263)

A curare i momenti scientifici dedicati ai ragazzi ieri e oggi – informa un comunicato- è stato il personale universitario del Cutgana e dell’Area marina protetta “Isole Ciclopi”. Durante entrambi i pomeriggi, inoltre, si sono susseguiti diversi showcooking tenuti da chef professionisti.

Le degustazioni nella giornata conclusiva di domani vedranno alternarsi ai fornelli le associazioni del territorio. A pranzo saranno curate dalla “Commissione festeggiamenti San Giovanni Battista” e dall’associazione “Vivi Trezza”. A cena toccherà alle associazioni “Marenostrum” e “Arci Creattiva”. Per i più piccoli è stata allestita un’area ludica con animazione, realizzata all’interno della grande struttura espositiva.

La pesca +¿ azzurra (1) (396 x 263)L’evento è stato inaugurato domenica 22 novembre dal sindaco Filippo Drago e dall’assessore alle Attività produttive Ezia Carbone. «Questo evento può diventare un volano anche con una prospettiva di carattere turistico – ha detto il primo cittadino – Sono certo che in questi quattro giorni l’intera comunità ne trarrà vantaggio». Ezia Carbone ha parlato di «vanto e orgoglio per essere riuscita a organizzare questa bellissima manifestazione». Il cui obiettivo è «rilanciare nella nostra comunità la pesca, che in questi anni è stata penalizzata, e cercare di invogliare i nostri concittadini a mangiare bene». Un percorso, quest’ultimo, già avviato con successo grazie al “Mercato del contadino”.
È attiva una pagina Facebook con informazioni, curiosità immagini e video dell’evento: https://www.facebook.com/pescazzurra/

Il video realizzato per l’occasione è raggiungibile al link: https://www.facebook.com/pescazzurra/videos/vb.1130297583666879/1133850813311556/?type=2&theater