Acibonaccorsi / Venerdì 5 al teatro “Sciascia” il “Gran concerto di Capodanno” dell’associazione “Incanto Mediterraneo”

 Per festeggiare l’inizio del nuovo anno – informa una nota stampa – l’Associazione “Incanto Mediterraneo, con il patrocinio del Comune di Aci Bonaccorsi, rinnova la tradizione del Capodanno, con

Il soprano Daniela Rossello

il “Gran Concerto” che si terrà, venerdì 5 gennaio 2018alle ore 18, al teatro Leonardo Sciascia di Aci Bonaccorsi.

Incanto Mediterraneo, sotto la direzione artistica di Salvo Spositoha pensato bene di inserire, nella programmazione del nuovo cartellone 2017/18,  una serata musicale legata al bel canto e alla grande musica classica. Quale modo migliore per iniziare il nuovo anno con un concerto lirico-sinfonico fatto di marce e arie d’opera, una tradizione che, da molti anni, si è radicata nel cuore del pubblico della cittadina etnea.
In scena l’Orchestra di Incanto Mediterraneo, diretta dal maestro Diego Cristofaro, con un programma musicale, in parte allegro e trascinante, in parte anche più intimo e meditativo, con composizioni della dinastia Strauss e dei musicisti coevi. Dal valzer, alla polka sarà la musica più viennese che sia mai stata scritta a fare da padrona. Non mancheranno, infatti, le rituali e classiche composizioni, come “Il bel Danubio blu e la “Marcia di Radetzky, mentre verrà eseguito il meraviglioso intermezzo di “Cavalleria Rusticana” di Giacomo Puccini.
 Il programma – chiude la nota stampa – prevede anche un omaggio al bel canto, con brani interpretati dalle splendide voci del soprano Daniela Rossello e del baritono Salvatore Todaro, apprezzati artisti del panorama musicale etneo: da Caccini a Rossini e Verdi, da “La Vedova Allegra” di F. Lehár, ai canti natalizi, White ChristmasO Holy night, e “Astro del ciel”, brano simbolo del Natale e che compie 200 anni, considerato in tutto il mondo il canto dell’Avvento e della pace tra i popoli.           
Please follow and like us:
Posted by on 2 gennaio 2018. Filed under Aci Bonaccorsi,Comuni,Cronaca,Cultura,homepage,In evidenza,Spettacoli. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
46 ⁄ 23 =