Acicatena / Assegnazione di orti didattici alle scuole. Il sindaco Oliveri:”Incoraggia il dialogo tra i ragazzi e il territorio”

Nei giorni scorsi, la Giunta municipale di Acicatena ha deliberato un atto di indirizzo per l’assegnazione delle aree didattiche agricole alle scuole del territorio.
Tale punto – si legge in una nota del Comune –  trova riscontro nel programma elettorale del sindaco Nello Oliveri, in quanto la presenza di un orto didattico, rappresenta una valida opportunità per l’intera comunità. Ciò riunisce gli alunni, gli insegnanti, le famiglie incoraggiando il dialogo tra la scuola ed il territorio.
L’orto scolastico, rappresenta una esperienza educativa molto potente e multiforme, perchè costituisce una occasione per far comprendere ai piccoli, l’importanza della qualità dei cibi per mantenere se stessi in buona salute.
Le aree a cui si potrà manifestare interesse, dopo la pubblicazione del bando sul sito istituzionale dell’ente, sono state individuate, nella frazione di S.Nicolò, in via Oliva San Mauro.
La manifestazione di interesse, sarà aperta, alle istituzioni pubbliche (scuole), a quelle paritarie ed alle private.

 Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Oliveri, e dagli assessori competenti per delega Russo e Leonardi. “Continuiamo a sensibilizzare la cittadinanza – dichiara il dott.Angelo Russo, assessore alle Politiche Agricole – sui temi legati all’agricoltura ed ai bambini, rivalutando in questo caso, un’area abbandonata da decenni”.
Enza Leonardi detiene la delega alla Pubblica Istruzione:”Iniziative del genere vanno supportate e moltiplicate, per gli effetti benefici che esse porteranno tra i ragazzi e le famiglie. Non c’è dubbio che, se l’utenza ne avrà bisogno e lo richiederà, cercheremo di destinare altre aree ad orti didattici”.