Acireale / All’istituto Maiorana Meucci spettacolo teatrale sul femminicidio. Il compito educativo della scuola

Nell’ambito del progetto Teatro e della convenzione con la compagnia teatrale “CGS KAROL“, si è svolta all’istituto Maiorana Meucci di Acireale una rappresentazione teatrale dal titolo “Il femminicidio – da Pirandello a Dario Fò”. Lo spettacolo si è tenuto nell’Aula Magna della scuola.
La violenza contro le donne- si legge in una nota dell’Istituto – è un fenomeno sommerso e di cui, normalmente, si parla poco.
Al contrario, soprattutto negli ultimi anni, assistiamo ad un aumento dell’attenzione mediatica al fenomeno, solitamente dopo casi sconvolgenti di cronaca. Grazie alle ricerche fatte nel settore, oggi sappiamo che la violenza sulle donne è un fenomeno trasversale perché non conosce limiti d’età, di paese, di professione e di classe sociale.
Sappiamo anche che è un problema molto diffuso e molto pericoloso perché può causare gravissimi danni per la salute delle donne e dei minori che ne assistono. È compito specifico della scuola promuovere interventi educativi capaci di far sì che le capacità personali di ogni studente si traducano nelle otto competenze chiave di cittadinanza previste a conclusione dell’obbligo di istruzione. Le competenze chiave sono quelle di cui ogni persona ha bisogno per la realizzazione e lo sviluppo personali, la cittadinanza attiva, l’inclusione sociale e l’occupazione.
Ringraziamo l’associazione, i tecnici, gli alunni che ci sostengono e la referente del progetto  prof.ssa Pina Arcidiacono.

You must be logged in to post a comment Login