Acireale / Bandito il Premio “Augusto Ajon”, entro il 15 gennaio l’invio delle opere

Giunge alla diciottesima edizione  il Premio “Augusto Ajon”, istituito nel 1974 dal Lions Club Acireale per onorare la memoria del suo primo presidente, che fu un apprezzato giornalista, umanista, cultore di studi meridionalistici e di storia siciliana.

Il Premio, dell’importo di 1.500 euro, – si legge in una nota del club- sarà attribuito a studi originali, testi monografici, tesi di laurea, raccolte di articoli di stampa, audiovisivi e testi di rubriche televisive o radiofoniche, reportages ed altre opere intellettuali di pregio, che riguardano aspetti storici, sociali, economici, ambientali, artistici, scientifici e in genere culturali strettamente attinenti ai territori di Acireale o di Aidone, città natale di Ajon.

Possono concorrere all’assegnazione del Premio opere edite o comunque rese pubbliche nei quattro anni anteriori alla data di pubblicazione del bando.

Augusto Ajon

Le domande di partecipazione al concorso – nelle quali saranno riportati i dati anagrafici del concorrente e ogni altro elemento informativo ritenuto utile – dovranno essere recapitate entro il 15 gennaio 2019, con allegate due copie del lavoro in formato cartaceo o digitale, a mano o per posta a: prof. Giovanni Vecchio, presso Istituto San Michele, via Dafnica n. 156, 95024 Acireale Ct; o via mail a: premioaugustoajon@gmail.com.

Il Premio – avvisa infine il comunicato stampa – sarà assegnato nel corso della Charter Night del Club, che si terrà il 23 febbraio 2019.

 

You must be logged in to post a comment Login