Acireale / Canossiani e parrocchiani in sinergia per il campo di calcio a 5 della parrocchia Madonna della Fiducia

Acireale, Parrocchia Madonna della Fiducia – “Animati dallo spirito della nostra fondatrice Maddalena di Canossa, noi padri canossiani siamo impegnati soprattutto nell’apostolato verso i ragazzi e giovani con particolare sollecitudine verso i più disagiati.
Maddalena di Canossa sottolineava spesso “Vi raccomando i miei amati poveri” cioè il cercare di essere attenti a tutte le necessità dei ragazzi e dei giovani e, in modo particolare, a quelle delle persone bisognose di aiuto e sostegno. Sin dall’inizio della nostra presenza nel quartiere, abbiamo cercato di rendere attuale il sogno di Maddalena di Canossa creando spazi di aggregazione per i ragazzi a valenza educativa e formativa, privilegiando l’ascolto attento e costante dei giovani attraverso le attività dell’oratorio canossiano.
Da una considerazione dei bisogni delle famiglie e dei ragazzi del quartiere abbiamo cercato di risparmiare e siamo riusciti, attraverso l’organizzazione di varie attività e con l’aiuto di parrocchiani e di alcuni amici, a realizzare l’Area baby dedicata al Servo di Dio Carlo Acutis.
Su suggerimento di alcune persone disponibili ad anticipare le somme necessarie, con l’impegno di differire la restituzione senza oneri extra, abbiamo realizzato il Campo di Calcio a 5 in erba sintetica dedicato a San Sebastiano.
L’inaugurazione del campo è avvenuta domenica 28 gennaio con la celebrazione della messa solenne, alle ore 18, presieduta dal Padre generale dei canossiani, don Giorgio Valente; al termine della celebrazione, una piccola processione ha raggiunto il campo insieme al parroco padre Saverio Mingoia. E’ stata benedetta la targa ed il crocifisso con le mani che si incontrano, scelto come simbolo dell’amicizia, ed è stato tagliato il nastro, siglando così l’inaugurazione. A chiusura dell’evento, si è svolta una partita con i ragazzi ed i bambini della parrocchia.
Nel ringraziare tutti coloro che hanno creduto nel sogno di Maddalena e dei padri Canossiani che a vario titolo hanno partecipato, ci auguriamo che quanto fatto possa facilitare la socializzazione e l’aggregazione in gioiosa fraternità dei parrocchiani e di tutti coloro che desiderano aderirvi.       Proprio per questo, la Parrocchia Madonna della Fiducia ha cercato di creare degli spazi ricreativi ed educativi che possano essere a beneficio di tutta la comunità  cittadina”.

 

La comunità parrocchiale

 

 


 

Please follow and like us:
Posted by on 5 febbraio 2018. Filed under Acireale,Chiesa,Cronaca,In evidenza,Società. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
25 − 4 =