Acireale / Lunedì 13 marzo “Drop ticket” arriva in città: la sosta si potrà pagare con l’App

Acireale è la prima città in Italia dove si potrà pagare grazie a DropTicket, la App sviluppata da A-Tono, la sosta dal proprio cellulare in maniera ibrida utilizzando, a seconda delle esigenze, sia il credito telefonico che quello bancario.

Un comunicato stampa informa che, a partire dal 13 marzo ad Acireale, sarà possibile pagare il parcheggio dell’auto acquistando la sosta singola da un’ora – al costo di € 0,60/h – con credito telefonico, ma si potranno acquistare anche pacchetti minuti in tagli da 5 e 10 Euro utilizzabili con il sistema Start&Stop, grazie alla stessa App e pagando con credito bancario.

Il biglietto elettronico del parcheggio, in caso di pagamento con credito telefonico,  avrà validità a partire dal momento stesso dell’acquisto ed il controllore avrà appositi mezzi per la verifica dell’avvenuto pagamento.

Per l’utilizzo dei pacchetti minuti, invece, il biglietto sarà valido dal momento in cui gli automobilisti, dopo aver parcheggiato il proprio mezzo, avranno avviato il timing del bulk contenuto e preacquistato dentro l’App DropTicket. Una volta concluso il periodo di sosta, essi dovranno semplicemente arrestare il timing.

Il servizio messo a disposizione dal Comune di Acireale è accessibile da qualsiasi smartphone, senza bisogno di registrarsi.

A supporto degli utenti, sulle paline indicanti i parcheggi a pagamento, sono affisse le informazioni per scaricare l’app. Il Servizio è interamente realizzato da A-Tono. Modalità, disponibilità, termini e condizioni del servizio sono disponibili su https://dropticket.it/.

 

Please follow and like us:
Posted by on 12 marzo 2017. Filed under Acireale,Cronaca,Economia,In evidenza,Scienze & Tecnologie,Società. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
11 − 6 =