Acireale / Il 2 febbraio giornata di riflessione sulla Shoah per gli studenti dell’ERIS di Acireale

Domani, giovedì 2 febbraio, a partire dalle ore 10,30, presso i locali dell’ Istituto ERIS, sede di Acireale (Corso Savoia n. 117), si terrà una giornata di riflessione sul tema dell’Olocausto, organizzato in collaborazione e con il fattivo contributo dell’Ufficio per l’Ecumenismo e il dialogo interreligioso della Diocesi di Acireale. L’ERIS è un istituto regionale di avviamento alla formazione professionale ed ha diverse sedi in Sicilia. La responsabile della sede di Acireale, Agata Fichera, nel contesto delle manifestazioni legate alla “Giornata della Memoria”, grazie alla collaborazione dell’Ufficio diocesano diretto da don Santo Leonardi, ha ritenuto significativa, in relazione al tema da trattare, la presenza del dott. Gabriele Spagna, che interverrà in qualità  di delegato del Rabbino capo della Comunità ebraica di Siracusa, Rav. Stefano Di Mauro. Gli studenti avranno, quindi, l’opportunità di riflettere, attraverso la lettura di brani tratti dagli scritti di Primo Levi e dei diari degli ebrei vittime della Shoah, sul tema della tolleranza e del rispetto della persona umana, a prescindere dal credo religioso, e sull’importanza di non ripetere certi tragici errori della storia; al termine dell’incontro offriranno al dott. Spagna un dono, segno di comunione con la comunità ebraica di Sicilia, in ricordo della visita alla sede di Acireale.

Guido Leonardi

 

Please follow and like us:
Posted by on 1 febbraio 2017. Filed under Acireale,Cronaca,homepage,In evidenza,Società. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
32 ⁄ 16 =