Acireale / Con una S.Messa solenne don Salvatore Scalia ha reso grazie al Signore per i 40 anni di ordinazione sacerdotale

don Salvatore Antonio Scalia

don Salvatore Antonio Scalia

Lunedì 13 ottobre nella Basilica dei Santi Apostoli Pietro e Paolo di Acireale è stato festeggiato il 40° anniversario di ordinazione sacerdotale di don Salvatore Antonio Scalia, rettore della monumentale chiesa.

Nel corso della solenne concelebrazione eucaristica vespertina si sono uniti a lui nel rendimento di grazie al Signore le confraternite ed associazioni della Basilica, nonché una numerosa rappresentanza di fedeli provenienti dalle comunità parrocchiali dove, in precedenza, ha prestato il suo servizio sacerdotale.

Nella Sua omelia don Salvatore ha commentato il brano degli Atti degli Apostoli (20, 17-18 / 32-36) in cui Gesù dà due raccomandazioni ai suoi discepoli: “vegliate su voi stessi”, “vegliate sul popolo a voi affidato”.

“Nella prima espressione – ha detto il celebrante – vi è tutta la dimensione pastorale della vita sacerdotale, nella seconda tale missione sacerdotale si allarga e si estende in una dimensione infinita”.

Un momento della solenne concelebrazione

Un momento della solenne concelebrazione

Padre Scalia ha poi ringraziato il Signore per il tempo trascorso e per le esperienze vissute a Giarre (viceparroco della chiesa madre “S.Isidoro Agricola”), Scillichenti (parroco “Maria SS. del Rosario di Pompei” dal 1977), Stazzo (parroco “San Giovanni Nepomuceno” dal 1992) e Acireale (parroco “S.Maria del Monte Carmelo” dal 2002). Dal 2012 è rettore della Basilica dei Santi Pietro e Paolo di Acireale.

Il Rettore della Basilica ha, inoltre, ringraziato i sacerdoti concelebranti e il Vicario generale che sono intervenuti per pregare insieme il Padre col sacrificio di lode: “Sono uno strumento nelle mani di Dio, dello Spirito che santifica e che invoco affinchè mi aiuti a realizzare il progetto che il Signore ha per me, a continuare in questo cammino impegnativo e, a volte, non facile”.

Al termine della Santa Messa, fedeli, parenti ed amici hanno condiviso con padre Scalia un piacevole momento conviviale.

Guido Leonardi

Please follow and like us:
Posted by on 14 ottobre 2014. Filed under Acireale,Chiesa,In evidenza. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
9 × 13 =