Acireale / “Magma”, entra nel vivo la mostra di cinema breve

Proiettati i primi otto cortometraggi al concorso internazionale di Magma – mostra di cinema breve, giunto alla diciassettesima edizione.

Oggi presenti la regista francese Laure Bourdon Zarader, che presenterà al pubblico il suo  Wild Life, e Adam Selo (Elenfant Film), responsabile distribuzione di Futuro prossimo, per la regia di Salvatore Mereu. Inoltre interverrà il regista statunitense Taylor MacDonald dopo la proiezione del suo Ridgeland, mentre Giuseppe Carleo presenterà il suo pluripremiato Parru pi tìa, ambientato a Palermo e interamente parlato in dialetto siciliano.

Tra i 26 cortometraggi in concorso quest’anno si registra una presenza considerevole di lavori provenienti dall’America Latina (Brasile, Cile, Messico). Si conferma massiccia la partecipazione in concorso di opere francesi, spagnole e belghe, mentre rispetto alle passate edizioni si è fatta più consistente la presenza italiana in concorso, con ben quattro film. Altri lavori provengono da Usa, Iran, Paesi Bassi, Germania, Taiwan, Gran Bretagna, Lituania, Estonia e Grecia.

G.R.

 

You must be logged in to post a comment Login