Acireale / Presentata l’iniziativa “Terre d’autori”, una due giorni all’insegna della cultura locale

I consiglieri comunali di Acireale Mariella Bonanno, Giuseppe Ferlito e Teresa Privitera con il supporto untitled 1dell’associazione Le Formiche, facendo seguito all’iniziativa dello scorso aprile “I Festa del libro” propongono alla città l’iniziativa culturale “Terra d’Autori”. L’obiettivo che si prefigge l’iniziativa è quello di creare e sviluppare una “piattaforma culturale”,  che valorizzando gli autori locali possa essere da stimolo culturale per la città.

I dettagli dell’iniziativa sono stati illustrati sabato 12 dicembre in conferenza stampa alla presenza del sindaco, Roberto Barbagallo, del vicesindaco, Nando Ardita, dell’assessore alle Politiche Giovanili, Giuseppe Sardo, e del rappresentante dell’associazione Le Formiche, Mario Oliveri.

L’attività – precisa il comunicato stampa – si svolgerà in due giornate: Domenica 20 dicembre alle ore 09.45 presso la Villa Belvedere: gli autori avranno la possibilità di esporre le proprie opere facendo parte di un dibattito e confronto. Contestualmente sempre alla Villa Belvedere si svolgerà la manifestazione “Etna Comics Day Zero” . Sabato 02 gennaio sempre presso la Villa Belvedere si svolgerà la  “I Tombola della Cultura”, durante la quale saranno messi in palio tanti libri per grandi e piccini.

Il sindaco e i componenti dell’amministrazione hanno espresso grande entusiasmo per l’iniziativa che sarà veicolo e occasione di promozione e sviluppo della cultura cittadina e offrirà due momenti d’incontro alla città in occasione delle festività natalizie. Gli organizzatori invitano gli autori del territorio interessati ad inviare una mail all’indirizzo di posta elettronica (terradautori@hotmail.com)