Acitrezza / In diverse migliaia alla “Sagra del pesce spada”. Dal 10 al 12 luglio si replica

Si è conclusa lo scorso week – end, ad Aci Trezza, l’edizione di giugno della 26^ edizione della “Sagra del pesce

La folla allo Scalo di alaggio

La folla allo Scalo di alaggio

spada”. Ed è già tempo di bilanci per gli organizzatori dell’evento, ovvero le Commissioni festeggiamenti San Giovanni Battista e Madonna della Buona Nuova e la Confraternita San Giovanni Battista, che hanno stilato un primo bilancio ricco di numeri positivi.

Nei tre giorni, infatti, – informa un comunicato – lo Scalo di alaggio, tradizionale cornice dell’evento, ha registrato un vero e proprio boom di presenze con migliaia di persone che hanno scelto di trascorrere una serata per degustare il buon pesce spada del Mediterraneo cucinato dagli esperti cuochi trezzoti.

Ed a leggere le cifre si rimane sbalorditi. Oltre 5.000 fette di spado, per un totale di 2.000 kg circa, sono andate 'sagra del pesce spada' di aci trezza 2015.1letteralmente a ruba insieme ad altrettanti panini di “casa”, 200 kg di insalata a km zero “bellafresca” e fiumi di vino dell’Etna e di bevanda ghiacciata, per una grande festa dell’arte culinaria capace da riunire visitatori giunti da ogni parte della Sicilia ed anche parecchi turisti provenienti da ogni parte del mondo. Senza dimenticare la presenza di più di 32 espositori di prodotti tipici dell’artigianato locale.

Grande soddisfazione, dunque, tra gli organizzatori che adesso devolveranno buona parte del ricavato record per la realizzazione del programma degli imminenti festeggiamenti in onore del Patrono San Giovanni Battista, ma che contemporaneamente sono al lavoro per preparare il bis della Sagra che si svolgerà nel borgo marinaro venerdì 10, sabato 11 e domenica 12 luglio nell’intento di centrare un nuovo grande risultato.

 

Please follow and like us:
Posted by on 18 giugno 2015. Filed under Aci Castello,Cronaca,In evidenza,Parrocchie,Società. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
8 + 28 =