Alberto Bevilacqua e Vittorio Sgarbi a Taormina per il Premio “W.Goethe” di giornalismo

Vittorio Sgarbi,infatti,insieme allo storico Aldo Mola,al dirigente degli Istituti Italiani di Cultura all’estero Dante Marianacci e all’ex direttore dell’agenzia Novosti Gamer Bautdinov sono i quattro premiati della II  edizione del Taormina Media Award “W.Goethe” che Mercoledì 27 Giugno, nello splendido scenario del Teatro Greco,  vedrà la sua conclusione con  la cerimonia di premiazione di questa  eccezionale II  edizione.

Il Premio, ideato e curato da Dino Papale, per conto del Comune di Taormina di cui è esperto a titolo gratuito  per la  promozione ed i grandi eventi,ha visto la prima edizione 2011, concludersi nel giugno dello scorso anno, con  un grande successo grazie agli articoli apparsi su diverse testate giornalistiche di vari paesi ed alla partecipazione in Giuria e fra i Premiati di prestigiose firme della cultura europea.

Indimenticabile  fu la cerimonia di premiazione del Premio che si svolse nella suggestiva cornice del Teatro Antico, fra attori e registi cinematografici.

Infatti,nel corso di  una delle serate del Festival del Cinema,per la cerimonia di premiazione, sul palcoscenico fecero la loro apparizione: Mario Ciancio,Vittorio Feltri, Sebastiano Grasso,Cesar Molina e Jasper Svenbro  tutti,componenti della prestigiosa giuria, che consegnarono i  premi ai quattro vincitori che furono l’ Accademico Nobel , Kjell Espmark,  per il suo articolo pubblicato su “Svenska Dagbad” considerato un autentico cantico su Taormina;  Luigi La Spina,vice direttore  de “La Stampa”; Patricia Eghelborn del “Die Welt” e Paolo Valentino del  “Corriere della Sera.

Anche l’edizione di quest’anno prevede quattro premi, intitolati a Johann Wolfgang von Goethe, André Gide, Edmondo De Amicis e Roger Peyrefitte.I numerosi articoli pubblicati in russo,cinese,giapponese,arabo,francese,tedesco,italiano, nei soli cento giorni del Premio e  pervenuti  entro il 15 aprile scorso, sono stati attentamente valutati dalla prestigiosa giuria del Premio che quest’anno è stara completamente rinnovata e vedrà ancora una volta sul palcoscenico del Teatro Greco la partecipazione di altri nomi famosi del panorama giornalistico come l’ Accademico Nobel Bo Ralph,il Prof. Enrico Tiozzo,l’ inviato de La Sicilia Tony Zermo e lo scrittore  Alberto Bevilacqua.

Fra i presenti al Cerimonia di  premiazione anche  il famoso magnate di Sunny Isles Beach-Miami,Michael Dezer,amico di Dino Papale,che verrà col suo jet transatlantico esclusivamente per assistere alla Cerimonia di Premiazione insieme alla nota imprenditrice russo-americana Elena E.Baronoff , vice presidente del famoso gruppo imprenditoriale  di Donald Trump e Michael Dezer e con  altri famosi  imprenditori della Florida anticipando,così,quasi in avanscoperta quindi, la visita che a fine agosto faranno a Taormina i delegati di Sunny Isles Beach con i quali la città di Taormina siglerà quel  “gemellaggio culturale e turistico”già avviato con molto successo da Dino Papale lo scorso aprile negli Usa.

 

 

Please follow and like us:
Posted by on 16 giugno 2012. Filed under Cultura. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
24 × 26 =