Ambiente / Il Lions Giarre – Riposto ha aderito all’iniziativa di “Caterpillar” “M’illumino di meno”

La Sala del Vascello del palazzo municipale di Riposto ha ospitato la manifestazione “M’illumino di meno”, organizzata dal Lions club Giarre-Riposto che anche quest’anno ha aderito all’iniziativa promossa dalla trasmissione di Radio2 “Caterpillar”.
Dopo l’arrivo del tramonto, tra le 18,30 e le 19,30 di venerdì, nelle piazze principali di Giarre e Riposto ed in quella antistante la chiesa della frazione Carrubba, divisa tra i due comuni, sono state spente le luci; nella piazza S. Pietro della cittadina jonica una suggestiva scritta “Lions” realizzata con appositi ceri ha illuminato il sito. Quindi, il sodalizio filantropico ha donato al Comune di Riposto il progetto per la realizzazione di un impianto fotovoltaico in una delle scuole del territorio.
La conferenza sul tema “Proteggere il nostro pianeta” è stata aperta dal presidente arch. Antonino Anastasi e dal presidente di zona dott. Giuseppe Camarda, sono poi intervenuti il vicegovernatore dott. Angelo Collura, il presidente di circoscrizione dott. Salvino Furnari, il sindaco di Riposto dott. Enzo Caragliano e l’assessore avv. Paola Emanuele.
I due rappresentanti istituzionali hanno sottolineato la proficua collaborazione tra i Lions ed il comune di Riposto ed hanno ringraziato il presidente Anastasi per l’importante progetto ricevuto in dono. Quindi, l’ing. Giovanni Pavone, business development manager della Sicilgrassi SpA, e l’ing. Carlo Bruno, esperto della gestione dell’energia della Esco Mca Energy Srl, hanno approfondito in modo brillante i temi del risparmio energetico, delle fonti rinnovabili e dell’energia alternativa, ricevendo meritati applausi da un pubblico attento e numeroso. In particolare, il dirigente della Sicilgrassi (che ha contestualmente spento l’illuminazione del proprio piazzale nella zona industriale di Catania), ha illustrato un progetto che offre il servizio di ritiro e recupero degli oli e grassi vegetali ed animali esausti che vengono prodotti dalle utenze domestiche. Soddisfazione per l’iniziativa è stata espressa dall’ing. Francesco Noto, delegato distrettuale del governatore avv. Antonino Giannotta, per questo service a favore dell’ambiente.

Mario Vitale

 

Tweet 20