Anniversario / Attentato a Papa Wojtila: docu-film su luci e ombre

“Il coraggio del perdono”. Nell’anniversario dell’attentato a Papa Giovanni Paolo II, 13 maggio 1981, Rai Premium ripropone questa sera un’inchiesta di Rai Vaticano che ricostruisce le oscure vicende dell’attentato a Woityla e il successivo perdono del Papa, Natale 1983, carcere di Rebibbia, nei confronti del suo attentatore, Mehmet Ali Ağca, un killer professionista turco aderente ai lupi grigi.

L’inchiesta di Massimo Milone e Stefano Girotti, regia di Carlotta Bernabei, andrà in onda alle 00.30. Tra gli intervistati, il Card. Giovanni Angelo Becciu, lo storico Andrea Riccardi, i giornalisti, Gianfranco Svidercoschi e Alberto Michelini, il generale dell’Arma dei Carabinieri Carlo Felice Corsetti.

“Ho parlato con lui come si parla ad un fratello, quello che ci siamo detti è un segreto fra me e lui” disse, uscendo da Rebibbia, dopo aver abbracciato Ali Ağca, Giovanni Paolo II, divenuto poi Santo, per la Chiesa di Roma.

Rai Vaticano, ricostruisce, con alcune testimoni dell’epoca, quel coraggioso gesto di misericordia proponendo anche altri perdoni, altamente simbolici, protagonisti Papa Benedetto XVI e Papa Francesco. Momenti storici, come la richiesta di perdono agli ortodossi, per lo sterminio di Costantinopoli, ai tempi delle Crociate, o ad, Auschwitz, per i crimini contro l’umanità.