Admin

Prof sospesa / Comunità Papa Giovanni XXIII: “Violazione della libertà di insegnamento e di espressione”

La Comunità ricorda come il fondatore don Oreste Benzi sia stato un grande innovatore sul piano pedagogico e come avesse fra i suoi punti fondamentali proprio quello di favorire la libera espressione degli adolescenti e lo sviluppo di una personalità autonoma. Il progetto della “Scuola del Gratuito”, portato avanti dalla Comunità, si propone di formare cittadini liberi, consapevoli e rispettosi del pensiero altrui.

Abusi nella Chiesa / Vos estis lux mundi: “Il più importante passo degli ultimi anni”

È significativo che titolo e contesto interpretativo del Motu Proprio vengano dall’invito di Gesù ai suoi discepoli a esser “luce del mondo” (Mt 5,14). È una citazione impegnativa, che induce a un severo esame di coscienza, ma indica pure una prospettiva che ispira tutto il testo: si tratta, sembra dire Francesco, d’aver il coraggio non solo di annunciare il Vangelo “con le nostre buone opere”, ma di “far luce” sulle nostre opere non buone di fronte al mondo, per non compierle più, specie se si tratta d’un peccato orribile, causa di enorme sofferenza per tante persone. Con questo testo la Chiesa fa un passo enorme, “il più importante degli ultimi anni” (Zollner), in quel processo di verità (pur sofferto e contrastato) al suo interno che va ben oltre il problema degli abusi verso una riforma della Chiesa.

Libri / Presentazione 224 puntozero, il viaggio di un migrante. Tra gli appuntamenti c’è Acireale

Dalla ricchezza degli incontri, nasce la voglia di rispondere alle politiche di esclusione e violenza che fanno parte dell’attuale storia nazionale ed internazionale: il libro nasce anche per raccontare e denunciare la condizione dei tanti migranti, fuggiti da una guerra o da storie di povertà e violenza, che approdano nelle nostre coste e non sanno cosa sperare.

Anniversario / Attentato a Papa Wojtila: docu-film su luci e ombre

Rai Vaticano, ricostruisce, con alcune testimoni dell’epoca, quel coraggioso gesto di misericordia proponendo anche altri perdoni, altamente simbolici, protagonisti Papa Benedetto XVI e Papa Francesco. Momenti storici, come la richiesta di perdono agli ortodossi, per lo sterminio di Costantinopoli, ai tempi delle Crociate, o ad, Auschwitz, per i crimini contro l’umanità.

Francesco in Bulgaria / “L’amore precede, si anticipa. Perché è gratuito”

Alla piccola (sono appena 70 mila) ma molto attiva comunità cattolica bulgara, il Papa ha raccomandato di aiutare i giovani, “di raggiungere il loro cuore, conoscere le loro attese e incoraggiare i loro sogni, come comunità-famiglia che sostiene, accompagna e invita a guardare il futuro con speranza”.

Ma il culmine dei due giorni in terra bulgara per Francesco è stato l’incontro per la pace, celebrato sullo sfondo delle rovine dell’antica Serdica, dove, a pochi metri di distanza, si trovano la cattedrale ortodossa, la cattedrale cattolica, la moschea e la sinagoga. Un incontro stile Assisi mai visto prima nei Balcani.

Settimana europea dei giovani / “La democrazia è nostra”

Dal 29 aprile al 5 maggio 600 appuntamenti in 27 Paesi: previste almeno 80mila presenze. La due-giorni che inaugura il fitto programma si svolge a Bruxelles: poi la European Youth Week raggiungerà ogni angolo del continente. Nell’invito si legge: “La democrazia è un valore che possiamo dare per scontato, ma in Europa l’abbiamo coltivata e fatta crescere per anni. È nostra. Sei tu”
Informarsi, discutere. Far conoscere ciò che fa l’Ue per i giovani, coinvolgerli attraverso queste opportunità,sensibilizzare al senso della partecipazione democratica e al votosono gli elementi che si ritrovano nelle centinaia di eventi in calendario che si scoprono girovagando sul portale europeo dei giovani (https://europa.eu/youth/EU_it).

Sri Lanka / “Morte e violenza non avranno l’ultima parola”

Condanna del Consiglio dei saggi musulmani: “Questi atti vanno contro gli insegnamenti di tutte le religioni e di tutti i credo, nonché contro tutte le leggi e norme sociali internazionali”. Il mondo ebraico chiede “tolleranza zero per coloro che usano il terrore per far avanzare i loro obiettivi”. I leader cristiani si uniscono in preghiera con la comunità cattolica dello Sri Lanka. Olav Fykse Tveit (Wcc): “Crediamo fermamente che la violenza, l’odio e la morte non avranno l’ultima parola”

Iniziativa Cei / Tutti per tutti: progetti di utilità sociale e contributi alle parrocchie

Un successo crescente quello di TuttixTutti, concorso atteso ed apprezzato dalle parrocchie, che premia quelle idee che nascono da un’intera comunità parrocchiale, desiderosa di aiutare chi ha più bisogno. Può essere una sala prove per i giovani, un doposcuola di qualità, una mensa per senza fissa dimora o un piano di formazione-lavoro in un’azienda agricola.

I dati / Turismo: aumentano presenze in Sicilia

In Sicilia, nel 2018, si è registrato un aumento dei flussi turistici rispetto all’anno precedente, del 2,9 per cento sia in termini di arrivi (oltre 140 mila in più) che di presenze (oltre 430 mila pernottamenti in più), consolidando la ripresa che si era manifestata negli anni precedenti. Le presenze risultano in crescita negli esercizi…

Televisione / Le Croci e le speranze del Terzo millennio. Lo speciale su Rai 1 venerdì santo

Dagli esodi, raccontati da Paola Coali, con le struggenti immagini della mostra “Exodus”, allestita a Roma, alle radici della fede rivisitate a Matera, capitale europea della cultura, da Costanza Miriano, dove i “Sassi” sono stati set di “Passioni”, cinematografiche; da Panama, con Filippo di Giacomo, con milioni di giovani che guardano già alla GMG di Lisbona del 2022, a Milano e Napoli, con due iniziative di solidarietà concreta, l’Associazione iSemprevivi della parrocchia San Pietro in Sala con Nicola Vicenti e la Casa della famiglia, nel racconto di Guido Pocobelli Ragosta.