Giovanni Vecchio

Premio di Giornalismo “Maria Grazia Cutuli” sulle emergenze del Mediterraneo

Nei giorni di venerdì 23 e sabato 24 novembre  avrà luogo tra Santa Venerina e Catania l’ottava edizione del Premio Internazionale di Giornalismo “Maria Grazia Cutuli”, organizzato dalla Fondazione Cutuli con l’apporto decisivo del “Corriere della Sera”, del Comune di S. Venerina e delle quattro Università siciliane. Il 23 novembre, alle ore 18,00, nella sala…

La Sicilia contemporanea tra separatismo e autonomia

“Voglia di indipendenza (Storia contemporanea della Sicilia tra Separatismo e Autonomia)” di Salvatore Musumeci è il recentissimo volume pubblicato da Armenio Editore che a partire dalla situazione post-unitaria attraversa, con  puntuali riferimenti alle fonti, i momenti topici delle rivolte dei siciliani contro il governo sabaudo, il quale, conquistata l’isola, indirizzò le risorse finanziarie del Sud…

La scomparsa di Antonino Rizzo, uomo di cultura e fervente cristiano

La notizia della scomparsa del prof. Antonino Rizzo, storico preside del Liceo Classico “Gulli e Pennisi” di Acireale, ci ha colpito, per quanto non fosse inaspettata, perché la sua figura rimane fissa nei nostri ricordi innanzi tutto per la capacità di lettura dei “segni dei tempi”, evidenziati dal Concilio Vaticano II e dall’incubazione negli anni…

Scuole acesi: coi tagli, quale futuro?

La Provincia Regionale di Catania e il Comune di Acireale, dopo una serie di incontri preliminari con i dirigenti scolastici interessati, i quali a loro volta hanno sentito e acquisito il parere degli organi collegiali, hanno comunicato entro la data del 10 novembre 2011, fissata dalla Circolare n. 5 dell’Assessore Regionale alla P.I., all’Ufficio Scolastico…

Nel ricordo di Maria Grazia

La settima edizione del Premio Internazionale di Giornalismo “Maria Grazia Cutuli coincide con il decennale dell’uccisione in un agguato in Afganistan della giornalista catanese con origini familiari di Santa Venerina. L’edizione di quest’anno sarà caratterizzata da particolare solennità. Venerdì 18 novembre alle ore 10 nell’auditorium della Facoltà di Lettere dell’Università di Catania avranno luogo le…

Don Luigi Sturzo, profeta politico da rivalutare

Una visita voluta, quasi un pellegrinaggio quello di Marcello Masotti a Caltagirone nelle scorse settimane per visitare il mausoleo di Don Luigi Sturzo. Già assessore al Comune di Firenze ed ex segretario del Comitato Comunale della DC fiorentina, è uno dei principali esponenti dell’Associazione “Scienza & Vita” di Firenze; laureatosi con una tesi sulla figura di…

Michele Grasso, l’acese che studiava come prevedere i terremoti

Il problema della previsione dei terremoti è stato affrontato dai mass-media frequentemente dopo il sisma dell’Abruzzo e l’opinione pubblica si è interessata particolarmente all’argomento. Al momento  – è stato più volte ribadito – queste previsioni sono impossibili. Pochi sanno che di questo problema si è occupato con uno scritto dal titolo “Tentativi per la previsione…

Se la sfida educativa combatte il disagio

“Per il gusto di apprendere. La didattica come risorsa contro il disagio” a cura di R. Viganò, G. Brex e C. Goisis (F. Angeli, Milano 2011) raccoglie contributi diversi e di particolare interesse di docenti ed esperti dell’Università Cattolica di Milano e del Centro di Cultura per lo Sviluppo di Acireale, finalizzati al potenziamento della…

Concluso “Conoscere per riconoscersi”, primo corso per docenti di Siciliano

Si è concluso l’1 luglio il corso di aggiornamento e formazione per docenti di scuola primaria “Conoscere per riconoscersi”, un approccio tematico e metodologico per la “Promozione, valorizzazione e insegnamento della Storia, della Letteratura e del Patrimonio Linguistico siciliano nelle scuole” di cui alla L.R. 18 maggio 2011. Il corso, iniziato il 23 giugno, ha…

Ora la “Barunissa di Carini” parla italiano

Biagio Fichera, il noto scrittore e poeta acese che si è interessato attivamente del patrimonio folklorico siciliano collaborando, tra l’altro, dal 1975 per quasi cinque anni  con una trasmissione di Rai 1,  si è cimentato con il compito quanto mai arduo della trasposizione dal vernacolo in lingua italiana dell’opera popolare “La Baronessa di Carini”, “con…