Avis Giarre – Riposto 1 / Tanti studenti tra i donatori di plasma. Torrisi: “Un successo, il lunedì sarà riservato agli studenti che vorranno donare”

Si è rivelata un successo la campagna informativa avviata dall’Avis Intercomunale Giarre – Riposto per sensibilizzare gli studenti alla donazione di plasma. Con il progetto “Avis Scuola è….vado, torno e ritorno”- si legge nel comunicato stampa – l’Avis locale già da diversi anni promuove la cultura della donazione di sangue negli istituti scolastici superiori dei comuni di Giarre e Riposto ma, da qualche settimana, ha anche avviato un ciclo di  incontri per informare i ragazzi e le ragazze delle ultime classi sulla donazione di plasma.

E visto l’interesse mostrato da parte dei ragazzi  – spiega Rita Torrisi, formatrice Avis – la sezione locale dell’Avis ha deciso di mettere a disposizione un giorno fisso della settimana da dedicare esclusivamente agli studenti interessati alla donazione di plasma. Sarà il  lunedì – continua Torrisi – e  potranno rivolgersi alla sede locale Avis dalle 8 alle 12″.

“Abbiamo tenuto la prima di una serie di conferenze riservate al tema della plasmaferesi poche settimane fa, al liceo scientifico “Leonardo” di Giarre. Solo in questa scuola abbiamo già contato 19 adesioni per la donazione di plasma. La prossima conferenza è stata programmata per domani, 2 marzo alle 10.30, nei locali dell’istituto professionale alberghiero “Falcone” di Giarre, proseguiremo il 4 marzo con gli studenti dell’istituto tecnico industriale “Fermi” di Giarre; il 9 marzo saremo al liceo classico “Amari”, sempre a Giarre; il 10 marzo in programma l’appuntamento con i ragazzi dell’istituto professionale per l’industria e l’artigianato “Majorana – Sabin” e  il 14 marzo incontreremo i ragazzi del liceo delle scienze umane “Amari”, di Riposto. Ringrazio tutte le scuole per l’interesse mostrato”, ha concluso Rita Torrisi.

Please follow and like us:
Posted by on 9 marzo 2016. Filed under Comuni,Giarre,In evidenza,Riposto,Salute. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
29 + 21 =