Belpasso / Inaugurato il nuovo plesso scolastico di via Berlinguer. Il sindaco Caputo: “Combattiamo la cattiva abitudine di affittare strutture private”

Il sindaco di Belpasso Carlo Caputo, ha inaugurato il nuovo plesso scolastico di via Berlinguer, realizzato grazie a un’opera di adattamento di parte dei locali destinati un tempo ad uffici giudiziari, e che adesso potranno ospitare la Scuola dell’Infanzia del Circolo didattico “Madre Teresa di Calcutta”.
L’inaugurazione – si lee in un comunicato del Comune – si è svolta in presenza dell’Amministrazione comunale con gli assessori e numerosi consiglieri, della dirigente scolastica del Circolo, Provvidenza Maria Calvagno, delle forze dell’ordine, e naturalmente di tutti i bambini, circa 80, che da oggi hanno iniziato a frequentare la nuova scuola, per l’occasione accompagnati dalle rispettive famiglie.
«Abbiamo pensato – ha spiegato il sindaco Caputo – di rifunzionalizzare e adattare questi locali che da molti anni non erano più utilizzati, con un primo investimento di 180 mila euro. Questo per rispondere a esigenze che forse alcuni anni fa non c’erano, ma che oggi sono sempre più avvertite dai cittadini e richiedono risposte in tempi rapidi, razionalizzando il patrimonio comunale esistente. Di questo patrimonio facevano parte i locali di via Berlinguer, ormai usati solo in minima parte per gli uffici giudiziari e che quindi erano potenzialmente adatti per essere convertiti in scuola ed essere riutilizzati subito per le necessità dei piccoli alunni belpassesi. Abbiamo realizzato nuovi impianti, reso sicuri servizi e spazi interni ed esterni, montato nuovi infissi, abbellito le pareti e comprato gli arredi scolastici necessari. Con questa operazione abbiamo invertito una cattiva abitudine del passato: prima, quando c’era un problema di mancanza di strutture, l’unica cosa che si faceva era affittare strutture private da adeguare malamente, dando soldi ai privati invece di investire in strutture comunali”.
“​Senza peraltro risolvere il problema del sovraffollamento, perché fino all’anno scorso ogni classe era formata da circa 25 bambini, mentre da oggi ne abbiamo 18-20 per ogni classe. Un altro importante investimento in programma è quello per l’Asilo Nido di via Scuola Media, per il quale abbiamo già ottenuto un finanziamento di 550 mila euro dal Cipe. Entro aprile sarà bandita la gara d’appalto e nel giro di un anno Belpasso avrà anche e finalmente l’Asilo Nido».

 

 

Please follow and like us:
Posted by on 8 dicembre 2017. Filed under Comuni,Cronaca,Cultura,In evidenza,Scuola. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
30 − 7 =