Calcio Catania / Buona la prima contro il Fanfulla

Primo test ufficiale per il Catania di mister Camplone. Pochi spettatori sugli spalti per un match valevole per la Coppa Italia.
Camplone schiera un 4-3-3, senza i nuovi acquisti, con una difesa composta da Esposito, Silvestri, Calapai, Marchese, a centrocampo con Lodi, player basso, sostenuto da Llama e Bucolo, tridente composto da Brodic, Sarno e Di Piazza.
Partenza sprint del Catania, all’undicesimo Di Piazza insacca su passaggio di Sarno. Al ’28 è il Fanfulla a rendersi pericoloso con un gran tiro da fuori area di Laribi che Pisseri para non senza difficoltà. Al ’35 un problema ai fari di illuminazione del “Massimino” interrompe la partita per qualche minuto poi l’arbitro decide di riprendere il macth nonostante il problema non si sia risolto. Al ’43 Sarno imbeccato da un assist di Marchese segna di testa il secondo gol per i rossazzurri. Il Fanfulla con Negri si rende pericoloso sul finire del primo tempo ma Pisseri è attento e para senza problemi.
Nel secondo tempo è Brognoli a rendersi pericoloso per il Fanfulla con un tiro ravvicinato che sfiora il palo a Pisseri battuto. Al ’32 del secondo tempo Sarno tutto solo davanti al portiere perde l’attimo vincente ma riesce a servire l’accorrente Curiale che insacca a botta sicura per il terzo gol del Catania. Catania – Fanfulla termina sul 3 – 0 per i rossazzurri.
Nella prima uscita del Catania si è visto già qualche nota positiva in termine di costruzione di gioco e fraseggi, Lodi player basso ha smistato tanti palloni giocabili, e mancata la velocità ma è assolutamente normale dato l’inizio di stagione ed i carichi elevati di lavoro svolto durante il ritiro. Nel complesso buona la prima!

Giovanni Rinzivillo