Calcio Catania / Caccetta decide il match contro il Catanzaro

Il Catania scaccia via la momentanea crisi e si impone di misura sul Catanzaro conquistando la terza vittoria consecutiva e avvicinando il Lecce, diretta avversaria per il salto di categoria.

La prima azione degna di nota arriva all’undicesimo minuto, quando Lodi conclude a giro dal limite dell’area, ma Nordi respinge in angolo. Dopo pochi minuti è Aya ad andare vicinissimo al gol con un colpo di testa a pochi metri dalla linea di porta, ma la traversa nega la gioia del gol.

Alla mezz’ora ancora padroni di casa protagonisti con Russotto che trova al centro dell’area Curiale, il suo tocco di piatto finisce in rete ma secondo il direttore di gara la posizione è irregolare.

Nella ripresa i rossazzurri partono subito con veemenza e la rete del vantaggio arriva dopo pochi minuti grazie a Caccetta, bravissimo a svettare sugli sviluppi di calcio d’angolo e a superare il portiere avversario con una parabola insidiosa.

La reazione degli ospiti è affidata a Letizia che si ritrova solo all’interno dell’area di rigore ma spedisce incredibilmente alle stelle. Nel finale Ripa mette a sedere due avversari, ma solo davanti al portiere avversario colpisce sfortunatamente il palo.

Prova di forza e carattere espressa dagli undici allenati da Mister Lucarelli che si riaffacciano nelle zone che contano.

You must be logged in to post a comment Login