Calcio Catania / Di Piazza fa esplodere il “Massimino”. Rossazzurri in semifinale play-off

Dodicesimo uomo presente! Catania risponde alla chiamata della sua squadra del cuore nel match che potrebbe aprire le porte delle semifinali play-off di Lega Pro. La partita di andata a Potenza ha registrato un pareggio tra le due compagini chiamate adesso a giocare 90 minuti decisivi per continuare a sperare nel salto di categoria. Al 13’ Lescano sorprende la difesa del Catania e trafigge Pisseri per il momentaneo vantaggio del Potenza. Al 18’ Di Piazza sbaglia un gol praticamente fatto! Per ben due volte il portiere Ioime riesce a parare i tentativi dell’attaccante rossazzurro: prima vera occasione gol per il Catania. Al 26’ ci prova Biagianti da fuori area ma senza successo. Il primo tempo si chiude con un Catania in avanti alla ricerca del pareggio. Riprende la partita con due nuovi innesti nelle file del Catania, Baraye e Lodi sostituiscono Marchese e Carriero. Un Catania tutto nella metà campo del Potenza non riesce a sorprendere la difesa ospite nonostante i ritmi elevati.  Al 16 del secondo tempo il Potenza  si presenta pericolosamente davanti a Pisseri con Guaita che però spreca grazie anche all’azione di disturbo di Baraye. Al 18’ Lodi scaglia un fendente che però non viene intercettato da nessuno degli attaccanti del Catania e finisce sul fondo. Al 27’ Lodi scheggia il palo su calcio di punizione. Al 32’ Di Piazza si invola ed insacca per il pareggio del Catania. Al 39’ Franca per il Potenza sfiora il palo. L’arbitro con il triplice fischio mette la parola fine sul match. Catania in semifinale playoff lega pro.