Calcio Catania / Rossazzurri “corsari” contro la Virtus Francavilla

Finalmente una vittoria in trasferta per il Catania, uno dei mali atavici della squadra etnea sembra essere stato superato dalla superba prova contro la Virtus Francavilla. Tre punti molto importanti anche in chiave classifica, i rossazzurri infatti, grazie al colpo esterno, balzano al secondo posto in classifica dietro al Monopoli che guida con 10 punti. Nella prima frazione il goal su rigore di Lodi (penalty procurato da Biagianti), nella ripresa la rete di Russotto (entrato da pochi minuti al posto di Di Grazia) e il goal di Djordjevic su assist di uno scatenato Russotto arrotondano il match.

La squadra di Lucarelli non ha entusiasmato soprattutto nel primo tempo, ma rispetto allo scorso anno ha dimostrato una forza d’animo e nervi saldi. La Virtus Francavilla ha attaccato con generosità, ma le parate di Pisseri e la giornata storta del reparto offensivo non ha consentito ai pugliesi di far propria la gara.

Nel primo tempo il Catania ha faticato a rendersi pericoloso ma ha tenuto bene la difesa, al 38′ Biagianti si guadagnava un calcio di rigore che Lodi trasformava perfettamente. Nella ripresa il Catania legittimava il vantaggio con una prestazione solida da big del girone C. Una condizione fisica migliore, i reparti sempre compatti e manovra più fluida.

La rete di Russotto al 66′ è il giusto premio al progressivo processo di maturazione dell’attaccante, mai così incisivo e concreto da quando gioca con la maglia degli etnei. Nel finale arriva anche il goal di Djordjevic su assist di Russotto.

Sabato prossimo sfida contro la Fidelis Andria.

Please follow and like us:
Posted by on 19 settembre 2017. Filed under Cronaca,homepage,In evidenza,Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
26 + 3 =