Calcio Catania / Sconfitto il Foggia, rossazzurri al terzo turno di Coppa Italia

E’ sempre più un Catania formato Sottil. Se in occasione della prima uscita stagionale contro il Como il Catania aveva vinto fornendo un’ottima prestazione, ieri la formazione allenata da Sottil ha fatto ancora meglio contro il Foggia, senza l’innesto dei nuovi acquisti.

Sottil lamentava tante assenze e con una panchina con sei elementi tra l’altro molto giovani. Padroni di casa che hanno avuto una buona occasione dopo pochi secondi con Martinelli per passare in vantaggio ma Pisseri è stato attento.

Poi il Catania ha trovato la via del gol in due circostanze con Pozzebon. Rossoneri abbastanza impacciati in avvio e ben presto è arrivato il gol di Rossetti. Palla rubata a Rame da Bucolo a centrocampo, il numero 4 rossazzurro  ha servito sulla corsia esterna Barisic e assist dello sloveno per Rossetti che di testa ha battuto Bizzarri.
Nella ripresa il Catania si è difeso chiudendo la cerniera di centrocampo con Pozzebon chiamato a tenere alta la squadra. Il Catania ha gestito bene la palla con gli spazi che il Foggia ha concesso nella ripresa. Fraseggio che ha consentito ai rossazzurri di avere ampiezza e di mandare alla conclusione Pozzebon. Poi la perla di Lodi su punizione ha permesso al Catania di raddoppiare. Pugliesi che però hanno trovato quasi subito il gol: cross di Zambelli con Gori che di testa ha anticipato Lovric per battere Pisseri. Poi strepitosa azione di Bucolo che ha trovato in area di rigore Rossetti che molto lucido ha spedito da due passi il pallone in rete. Gol del 3-1 che ha chiuso il match.
Adesso gli etnei se la vedranno con l’Hellas Verona al Massimino nel terzo turno di Coppa Italia.

Giovanni Rinzivillo

You must be logged in to post a comment Login