Calcio Catania / Solo un pari tra le mura amiche contro il Matera, in rete Curiale.

Un Matera solido e pimpante blocca la riscossa del Catania dopo la debacle con il Trapani, solo un punto per i rossazzurri tra le mura amiche grazie alla rete di Curiale in risposta al vantaggio del Matera ad opera di Sartore.

Nel primo tempo l’occasione più eclatante arriva sui piedi di Curiale che sfrutta al meglio l’assist di Di Grazia battendo Tonti. Tutto perfetto, tranne la posizione dell’attaccante che secondo il direttore di gara è irregolare (rimane qualche dubbio).

La gara si accende nella ripresa quando sono gli ospiti a sbloccare il parziale con Sartore, abile a superare Pisseri con un tocco di punta. Il pareggio arriva grazie a Curiale che si getta su una palla sporca al limite dell’area trasformandola in oro puro.

I padroni di casa provano un assalto finale che viene però smorzato dall’inferiorità numerica causata da un infortunio alla spalla che ha costretto Lodi a lasciare il campo prima del triplice fischio.

A fine gara Curiale interviene in salastampa: “Secondo me sono stati annullati tre gol regolari. Ma al di là di questo, subito dopo non è stato fischiato un rigore netto così come è accaduto a Trapani. Stiamo perdendo troppi punti per delle decisioni arbitrali discutibili. Sono situazioni che mi fanno incazzare. Chi viene a Catania deve arbitrare senza timore, ma con personalità. Dopo due stagioni non belle quest’anno dovevo dare delle risposte, anche a me stesso. Stasera non ho giocato bene, sono sotto antibiotici, così come alcuni miei compagni di squadra. Il Matera ci ha fatto soffrire. Nel girone di ritorno saranno tutte finali, vincerà chi avrà più benzina nel motore. Noi in questo momento ne abbiamo tanta, così come tanta rabbia”.

Please follow and like us:
Posted by on 11 dicembre 2017. Filed under Cronaca,homepage,In evidenza,Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
10 × 2 =