Calcio Catania / Steso pure l’Akragas, il Catania alla rincorsa del Lecce

Vittoria doveva essere e vittoria è stata contro l’Akragas, il Catania non sbaglia il colpo e porta a casa tre punti fondamentali dimostrando grande forza e determinazione e lanciandosi alla rincorsa del Lecce. Primo tempo combattuto, con gli ospiti attenti in non possesso e gli etnei poco pericolosi in fase offensiva. A sfiorare la rete del vantaggio è l’Akragas che colpisce il palo con Gjuici dopo l’intervento a mano aperta di Pisseri.

L’episodio che condiziona il match però è l’espulsione di Parigi che colpisce Bogdan con un gesto di reazione lasciando i suoi in inferiorità numerica per oltre un’ora di gioco.

Nella ripresa i padroni di casa spingono sull’acceleratore e la rete del vantaggio arriva grazie a Di Grazia che dopo aver mancato la conclusione con il destro ha trovato la via della rete con il piede mancino superando Vono.

Il raddoppio arriva con Curiale che deposita in rete un assist in lob perfetto di Di Grazia. Nel finale girandola di cambi, ma il risultato rimane invariato.

l tecnico del Catania, Cristiano Lucarelli, parla al termine della gara contro l’Akragas: “I biancazzurri si esaltano nelle sofferenze, si sono chiusi bene e sono ripartiti con attenzione. Il risultato del Lecce non ci ha aiutato, anzi, siamo entrati in campo con più ansia. Nella ripresa con l’ingresso di Mazzarani il muro, già scricchiolante, è crollato. Una vittoria da squadra matura, affrontata con intelligenza dai miei giocatori. Potevamo fare più gol, ma alla fine siamo stati abbastanza cinici anche vedendo quello che è accaduto contro la Reggina. Trapani? Sarà una partita che si preparerà da sola. Sarà però un campionato che si deciderà all’ultima curva”.

Please follow and like us:
Posted by on 26 novembre 2017. Filed under Cronaca,homepage,In evidenza,Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
23 + 14 =