Calcio Catania / Vittoria contro l’Andria. Decide Lodi al ’90

Un rigore di Lodi al ’90 salva il Catania e regala tre punti preziosi per la classifica. Terza vittoria di fila che consentono agli undici di Lucarelli di volare verso i piani alti della classifica. La prima emozione del match arriva all’ottavo minuto quando Russotto pesca in area di rigore Curiale, la conclusione del numero undici è angolata ma Maurantonio si allunga e devia in angolo.

La reazione degli ospiti è affidata ad una conclusione al volo di Minicucci che sfiora il palo alla destra di Pisseri. La prima frazione scorre senza ulteriori sussulti nonostante un Russotto sempre molto attivo ma non sempre seguito alla perfezione dal resto della squadra.

Nel secondo tempo è la Fidelis Andria ad andare per prima vicino all’area te con un’incursione dalla destra di Esposito che serve al centro dell’area Scaringella, la sua conclusione deviata però si spegne sulla traversa. Il forcing dei padroni di casa si basa sulla catena Lodi-Marchese, ma il parziale si sblocca grazie ad una trattenuta al centro dell’area pugliese con Ripa affossato dal diretto avversario. Dagli undici metri si presenta Lodi e non sbaglia.

You must be logged in to post a comment Login