Carnevale acese 2018 – 5 / Carri, maschere e musica e la festa entra nel vivo in un bagno di folla e allegria

Il momento “clou” è arrivato: in un crescendo di musica, sfilate, travestimenti e sorrisi, il «Più Bel Carnevale di Sicilia» entra nel vivo dello spettacolo. Il secondo weekend di eventi – il più atteso e partecipato – comincia oggi, 10 febbraio, e prosegue senza sosta fino al Martedì Grasso.
Alla Cittadella del Carnevale tutto è pronto per l’uscita dei sei carri allegorici e delle dieci maschere isolate.

Il carro allegorico “Essere o non essere”

La Fondazione, presieduta da Antonio Belcuore, si legge in un comunicato –  ha valutato in queste ore le condizioni meteorologiche e, dopo averne accertato il miglioramento, conferma la sfilata pomeridiana nel centro storico (dalle 16.00), a cui prenderanno parte anche bande musicali e folcloristiche. Il pubblico attende l’incredibile esibizione dei giganti di cartapesta, in un sabato sera che trascinerà il divertimento fino a tarda notte: i carri si trasformeranno infatti in consolle da discoteca per far ballare la gente tra le vie di Acireale.
Intanto al Palazzo di Città è il giorno dell’Annullo postale commemorativo dell’edizione 2018 del Carnevale (dalle 15 alle 20); in contemporanea, al Club Frecce Tricolore, si disputerà il 16esimo Campionato di Scacchi a squadre, il cui trofeo è dedicato alla manifestazione acese.

Il carro allegorico “Giustizia all’italiana”

Rimandati invece, a causa del meteo mattutino poco favorevole, il corteo delle “Scuole in Maschera” e il flash mob in Piazza Duomo: tutto si svolgerà martedì 13 febbraio. I gruppi scolastici, in un coreografico gioco ottico, mostreranno con orgoglio i loro costumi colorati e sontuosi, curati nei dettagli e cuciti con maestria. Alle “magie” sartoriali del Carnevale è dedicato anche il concorso “Bambini in maschera” che proprio ieri pomeriggio (9 febbraio) ha eletto i suoi vincitori: il piccolo Riccardo Giovita si è aggiudicato il primo premio con il costume “La Spiga”, mentre Alice Nicotra ha vinto tra le bimbe con la creazione “La danza dei draghi tra i fiori di loto”.

Il carro allegorico “Malavoglia d’Europa”

I carri allegorici saranno protagonisti assoluti anche della giornata di domani (11 febbraio): la domenica del Carnevale è da sempre il momento in cui si registra il più alto numero di turisti e visitatori. Un bagno di folla in maschera che non risparmia sorrisi e coriandoli. Le gigantesche opere di cartapesta saranno in mostra fin dalla mattina, prima con una parata di posizionamento e poi con la sfilata ufficiale. Tante e diverse le iniziative collaterali: l’orchestra all’ora di pranzo in Piazza Garibaldi, il Carnevalino di quartiere in Piazza Dante, il Numero Unico di Carnevale della rivista satirica curata dal Circolo Universitario. La giornata si concluderà con la performance musicale dei “Cubanitos” sul palco di Piazza Duomo.

PROGRAMMA 12 FEBBRAIO

  • ore 16:00 – Lungo il circuito del Carnevale omaggio al Carnevale vintage con la “Giornata Storica dei Fiori – Quei Favolosi anni ’60”, in cui sfileranno macchine infiorate, musiche e mascherate dell’epoca
  • ore 20:30 – al Teatro Turi Ferro si svolgerà l’esibizione di giovani artisti “Carnival’s Got Talent”
  • ore 20:30 – sul palco Piazza Duomo spazio alla comicità siciliano con “I Soldi Spicci” e Roberto Lipari

Il carro allegorico “Loro non si divertono”

PROGRAMMA 13 FEBBRAIO

Il carro allegorico “Noi bimbi”

  • ore 10.30 – lungo il circuito il corteo delle “Scuole in Maschera”, centinaia di alunni sfileranno indossando costumi ispirati al tema “Opere e Balletti”. L’istituto acese “G. Pasini” andrà in scena con Il Lago dei Cigni; la scuola “Vigo Fuccio – La Spina” renderà omaggio a Lo Schiaccianoci; mentre il “Paolo Vasta”, altro istituto della città, interpreterà l’opera rossiniana L’Italiana in Algeri; il Comprensivo di S. Pietro Clarenza “E. Vittorini” accenderà i riflettori su Cavalleria Rusticana; infine la scuola “F. Guglielmino” di Aci Catena si esibirà traendo spunto da I Vespri Siciliani di Giuseppe Verdi.

    Il carro allegorico “Dillo in Italy”

  • ore 12:00 – in Piazza Duomo “Flash Mob dei ragazzi” delle scuole
  • ore 12:00 – Lungo il circuito tradizionale la parata dei carri allegorico-grotteschi
  • ore 15:30 – Lungo il circuito, la Sfilata Finale dei carri e delle maschere singole accompagnati da bande musicali e folkloristiche
  • ore 21:00 – in Piazza Duomo lo spettacolo dell’orchestra “Atmosfera Blu”
  •  ore 23:00 – in Piazza Duomo la proclamazione della classifica dei carri allegorici e dei vincitori dei concorsi 2018

Il programma completo, corredato dalle info su logistica e sicurezza pubblica, è disponibile su www.carnevaleacireale.it e sui canali social ufficiali

 

Please follow and like us:
Posted by on 10 febbraio 2018. Filed under Acireale,Cronaca,In evidenza. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
30 − 22 =