Catania Calcio / I rossazzurri ripartono! 4-0 al Cibali contro la Pro Vercelli

ManieroL’italiano Catania, rivoluzionato dopo il mercato di gennaio e sceso in campo per dieci undicesimi con giocatori nostrani (fino a un mese fa erano invece solo tre), si riprende dopo gli ultimi risultati negativi e rifila un poker ai danni della quotata Pro Vercelli. Ora gli etnei conquistano, si fa per dire, la zona play out in attesa delle partite di domani mentre i piemontesi, sempre momentaneamente, restano nella parte sinistra della classifica. E’ subito Calaiò la spina nel fianco della difesa della Pro, prima con un mancino che non centra la porta quindi con un gran gol al 6′: ricevuta palla in mezzo da Mazzotta si gira su se stesso e trafigge l’incolpevole Russo.

Al 16′ lo stesso Calaiò, attualmente capocannoniere della Serie B con 13 reti insieme al compagno di squadra Maniero, raddoppia su rigore causato da un atterramento di Castiglia, che nell’occasione sarà ammonito, ai danni dell’ex barese Sciaudone. Al 32′ il mancino fatato di Rosina chiude di fatto la partita su punizione: 3 a 0 e si va al riposo dopo un paio di iniziative di Scavone e Statella che provano a rimettere in corsa la squadra di Scazzola.

Inizia la ripresa ed è ancora il Catania ad andare in gol con l’ex biancazzurro Maniero che riceve palla al limite dell’area, finta, se la porta sul mancino e fa secco Russo. Primo gol per il numero 7 etneo, tredicesimo in campionato. La partita scivola via con la Pro Vercelli che prova a onorare la partita segnando il gol della bandiera, ma prima Schiavi e poi Mazzotta salvano la loro porta.

You must be logged in to post a comment Login