Calcio & dintorni / Batosta sul Catania: retrocessione in Lega Pro e 12 punti di penalizzazione

Retrocessione in Lega Pro e 12 punti di penalizzazione da scontare nella prossima stagione. È questa la sentenza del tribunale nazionale della Federcalcio sulla vicenda delle partite comprate dal patron Antonino Pulvirenti in chiusura dello scorso campionato di serie B. E scoperte grazie all’operazione I treni del gol della procura della Repubblica di Catania.

Una condanna più dura di quella richiesta dal procuratore federale Stefano Palazzi, che aveva chiesto cinque punti di penalizzazione. Come riporta la Gazzetta dello sport, il club etneo è stato condannato a pagare un’ammenda di 150mila euro. Il doppio, 300mila euro, è quanto invece dovrà pagare Pulvirenti. Che dovrà scontare anche cinque anni di inibizione.

Contro la sentenza odierna il Catania presenterà  ricorso.

Please follow and like us:
Posted by on 20 agosto 2015. Filed under Catania,Comuni,Cronaca,homepage,In evidenza,Primo piano,Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
25 − 14 =