Catania / “Cine- web”, stimolante laboratorio di video making organizzato dal Csve

Nella meravigliosa sede del Palazzo della Cultura di Catania (sito in via Vittorio Emanuele 121), durante

Cristiano Travaglio

Cristiano Travaglioli

l’ottava edizione del Festival internazionale di cortometraggi e cocumentari “Corti in Cortile” è stato tenuto dal CSVE (Centro Servizi Volontariato Etneo) un laboratorio di Video Making – “Cine-web”, suddiviso in due incontri molto interessanti rivolti sia a studenti universitari sia ai volontari iscritti al CSVE venerdì 16 pomeriggio e sabato 17 mattina.

Nel primo incontro sono intervenuti Giuseppe Consales e il regista Davide Catalano, i quali hanno spiegato gli elementi di ripresa e di montaggio, del suono e dell’audio, la pubblicazione e condivisione dei video. Successivamente sono stati proiettati alcuni cortometraggi del “Premio Visione Arte”. La giornata si è conclusa con l’incontro con il montatore Cristiano Travaglioli, vincitore del Premio Davide di Donatello 2014 come miglior montatore del film “La Grande Bellezza” del regista Paolo Sorrentino. Travaglioli ha spiegato come si monta un film, le sue fasi e ha mostrato alcune scene del film “La Grande Bellezza”.

labo-cine-amnrogio-lo-giudice

Ambrogio Lo Giudice

Nel secondo incontro sono intervenuti il Web Analytics Director Davide Magini, il quale ha spiegato come funziona il web e le strategie da utilizzare sui social network (Facebook ed Instagram); il regista di videoclip, pubblicità e fiction “Terra Ribelle” Ambrogio Lo Giudice, il quale ha spiegato come è riuscito a realizzare video musicali insieme a grandi artisti come Lorenzo “Jovanotti”, Lucio Dalla (suo amico), Vasco Rossi, Laura Pausini, Luca Carboni e molti altri. Nominato due volte agli MTV Awards per “miglior video dell’anno” con “Penso Positivo” nel 1995 e “L’ombelico del mondo” di “Jovanotti”. Lui ha ammesso che nei video clip la creatività è sua, invece nella pubblicità c’è un’agenzia che dà delle direttive su come impostare il lavoro.

Infine ha avuto la parola nuovamente Giuseppe Consales, il quale ha spiegato diverse tecniche che bisogna conoscere per la realizzazione dei film.

L’attività è stata coordinata dal regista Davide Catalano, direttore artistico di “Corti in Cortile”.

Michela Abbascià

Please follow and like us:
Posted by on 21 settembre 2016. Filed under Catania,Comuni,Cronaca,Cultura,In evidenza,Volontariato. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
22 + 30 =