Categoria: In evidenza

Notizie di particolare rilevanza

Il nuovo Papa. Primo incontro con i giornalisti: “un ruolo indispensabile” e una inedita benedizione silenziosa

(16-3-2013) “Avete lavorato, eh? Avete lavorato!”. Guardandoli idealmente negli occhi uno ad uno, e ricevendo subito un applauso, all’inizio del suo discorso agli oltre seimila giornalisti che hanno gremito questa mattina l’Aula Paolo VI, Papa Francesco ha inserito il suo primo “fuori testo”. Quello più ampio lo ha dedicato alla spiegazione del motivo della scelta del nome. Agli…

Il nuovo Papa. Chinato dinanzi al popolo, un gesto che ha scioccato il mondo

(13-3-2013) Sorpresa, curiosità, commozione, preghiera, silenzio: tutto questo è passato nell’anima delle oltre 100mila persone presenti stasera, mercoledì 13 marzo, in piazza San Pietro a Roma, e dei miliardi di uomini e donne di ogni continente davanti alle tivù, che seguivano le prime parole del nuovo pontefice affacciato alla loggia centrale della basilica. E Papa…

Il nuovo Papa. Inzaurraga (Azione cattolica argentina): Uomo semplice ma forte, con una speciale attenzione per i poveri

(16-3-2013) “Un uomo semplice ma forte, molto vicino al popolo, che ama profondamente la Chiesa e i poveri”: così Emilio Inzaurraga, presidente del Consiglio nazionale dell’Azione cattolica Argentina, raggiunto telefonicamente a Buenos Aires, racconta il nuovo Papa Francesco I. Inzaurraga lo conosce personalmente e lo ha incontrato diverse volte. Del cardinale Bergoglio descrive un ritratto…

Il nuovo Papa. Mons. Antonino Raspanti: “Ammiriamo la sua semplicità e la centralità della preghiera”

(15-3-2013) Pubblichiamo il messaggio (diramato in data odierna dall’Ufficio diocesano delle Comunicazioni Sociali) con cui il vescovo di Acireale, mons. Antonino Raspanti,  ha commentato l’elezione del nuovo Papa Francesco I:  “Dopo giorni di attesa, d’intensa preghiera, di preoccupazione condivisa con miliardi di cristiani e di uomini e donne di ogni altra fede nel mondo, esplode la…

Papa Francesco e lo stile della Chiesa dei poveri e degli ultimi: l’emozione di essere in piazza San Pietro

Con umiltà e semplicità, in perfetto stile francescano. Così si è presentato, ieri sera, alla folla di fedeli che l’attendeva in piazza San Pietro per salutarlo e ricevere la sua benedizione il primo Papa di nome Francesco. Tra la folla c’eravamo anche noi, certi di vivere un momento storico per la Chiesa e per il…

Conclave. La diocesi di Acireale in preghiera, mentre si prepara a gioire per l’elezione del nuovo Papa

(12-3-1013) Pubblichiamo il comunicato stampa diramato in data odierna dall’ufficio Comunicazioni Sociali della Diocesi di Acireale, relativo all’elezione del nuovo Papa: “Oggi, martedì 12 Marzo 2013, i 115 padri Cardinali elettori entrano in Conclave per eleggere il nuovo Pontefice. Momento fondamentale per tutta la vita della chiesa che invoca dallo Spirito Santo il dono di una nuova…

Verso il Conclave. Una “novità significativa” per il nuovo Papa: la preghiera nella cappella Paolina

(12-3-2013) Il nuovo Papa, appena eletto, mentre esce dalla Cappella Sistina dopo l’atto di omaggio dei cardinali, per andare alla Loggia passa alla Cappella Paolina e fa “una breve preghiera personale, silenziosa davanti al Santissimo Sacramento”.  Poi riprende il cammino e si affaccia alla Loggia delle Benedizioni per dare alla folla in Piazza San Pietro…

Lunedì 11 in Cattedrale la “Festa del perdono”: la gioia di vivere insieme la fede

Anche quest’anno, per la quarta edizione, torna la Festa del Perdono promossa dal Servizio Diocesano per la Pastorale Giovanile in collaborazione con il Gruppo Giovani Evangelizzazione Diocesano. Quest’appuntamento, ormai tradizionale nella nostra chiesa “giovane” acese, è la tappa quaresimale del Progetto Diocesano di Pastorale Giovanile che in quest’anno della fede ha come tema “SiFIDAdiTE”. Voler…

Giornata della donna: ricordo di Ilse Weber che cantava ninne nanne anche ad Auschwitz, ma non fece più ritorno

Racconta storie fantastiche, scandisce le parole di versi dal sapore antico e intona le dolci melodie che invitano al riposo. Quelle ninne nanne, Ilse, le canta al suo bambino e agli altri quattordici piccoli ricoverati nel reparto pediatrico dell’ospedale di Theresienstadt, nell’allora Cecoslovacchia. Quei bambini sono diventati tutti un po’ suoi figli. Ilse conosce la…