Categoria: Primo piano

Primo piano

“Il padrino dell’anti-mafia” / Il 16 ad Acireale la presentazione del libro di Attilio Bolzoni sul “sistema Montante”

Bolzoni ad Acireale

Il caso Montante e le infiltrazioni della cultura mafiosa nel libro di Attilio Bolzoni, che sarà presentato nella Casa del Volontariato di Acireale il prossimo 16 giugnoCosa accade quando un siciliano “nel cuore” di un boss di Cosa Nostra diventa misteriosamente presunto faro dell’Antimafia, con la complicità di alcuni disonorevoli uomini delle istituzioni, di spie…

Diocesi / Il vescovo alla Veglia di Pentecoste: “Noi Chiesa siamo testimoni, profeti e nuovo Israele”

Quasi 2000 fedeli hanno gremito l’anfiteatro di Macchia in occasione della veglia di Pentecoste presieduta dal nostro vescovo mons. Antonino Raspanti. La celebrazione, curata con impegno e dedizione dalla Consulta Laicale, ha visto coinvolta l’intera diocesi che, tradizionalmente, si dà appuntamento attorno al proprio Pastore, per rinnovare il dono dello Spirito Santo. La creazione operata…

La Dacca chiude i battenti: fine di un marchio delle plastiche monouso dal 1971

La Dacca, storica azienda legata alle famiglie D’agostino-Catalano, dalle quali scaturì il marchio, chiude i battenti. Emblema della produzione di stoviglie in plastica monouso, vedrà così chiudere i rapporti di lavoro per un centinaio di dipendenti. Diverse e concatenate le cause tra le quali, in ultima analisi, pesa la cessazione delle richieste del principali committente,…

Acireale / Iftar, festa mussulmana con tanti cattolici, un incontro di culture, popoli e religioni

Don Carmelo Raspa scrive le proprie impressioni sull’iftar, la festa che rompe il digiuno del ramadan, svoltasi ieri, domenica 2 giugno, nella piazza Duomo di Acireale, festa cui ha partecipato con entusiasmo insieme con tanti altri cattolici, compresi il vescovo mons. Antonino Raspanti e il sindaco acese Stefano Alì. E sottolinea come si sia trattato di un incontro tra quanti credono nella pace e nell’amore tra i popoli, pur nel rispetto delle diverse culture e religioni.

Elezioni / Cosa cambia adesso in Europa

Dalla serata del 26, e chissà per quanto tempo, in Italia si parlerà della Lega al 34%, del sorpasso del Pd sul Movimento 5 Stelle e di tutti i nuovi equilibri politici nazionali di cui, tuttavia, grazie ai continui sondaggi d’opinione avevamo contezza già da tempo. Saranno in pochi a curarsi davvero di quello che…

Elezioni europee / Si va verso una nuova questione sociale europea

Sono passati quasi sei mesi e ce ne siamo dimenticati. Perché sei mesi ne ritmo della comunicazione sono un’eternità. Ma è opportuno ricordarci del grande consenso che ha accompagnato l’ultimo messaggio di fine anno del presidente Mattarella, centrato sulla “comunità”, sulla “esigenza – per gli italiani – di sentirsi e di riconoscersi come una comunità…

Domenica 26 elezioni / Che non sia solo un sogno l’Europa delle uguaglianze

Tra pochi giorni, domenica prossima 26 giugno, si vota per eleggere il nuovo Parlamento europeo, in un momento di grandi contrasti e confusione nel continente, soprattutto circa le politiche sociali, delle uguaglianze e, quindi, dei migranti. Si spera di non interrompere, anzi di rafforzare la marcia verso l’unità dei popoli, nella pace e nella fratellanza.

75° Csi / Il presidente Vittorio Bosio: “Sport per imparare ad essere campioni nella vita”

Il Csi compie 75 anni tra fedeltà alle radici e sguardo al futuro. Immutata la sua mission: promuovere uno sport a forte impronta educativa, con particolare attenzione ai giovani e ai più vulnerabili. Ineludibile l’alleanza con la Chiesa. A colloquio con il presidente nazionale che l’11 maggio guiderà l’associazione dal Papa. Oltre un milione e…