Cinema / Stasera su Tv2000 “Il raccontatore” documentario sulle tradizioni della Settimana Santa a San Cataldo

Stasera su Tv2000, alle ore 23, andrà in onda “Il raccontatore”. E’ un documentario ambientato in Sicilia e diretto da Giancarlo Mogavero che racconta l’atmosfera che si vive durante i giorni della Passione.
Il regista – si legge in un comunicato di Tv2000 – offre una precisa chiave di lettura della settimana santa attraverso i suoni, i volti e le emozioni che si ripetono in quei giorni.
Marco, il protagonista, è un bambino di nove anni che vive a San Cataldo, in provincia di Caltanissetta, segue con assiduità ed impegno fisico le intense vicende della tradizione dei riti di Pasqua. Accompagnato da nonno Lillo, Marco non si lascia vincere dalla stanchezza, travolgere dalla folla, impaurire dai fuochi pirotecnici o impressionare dalle immagini della morte sia pure edulcorata dalla statuaria otto-novecentesca.
I suoni, i gesti, i personaggi viventi e i gruppi statuari vengono interpretati e narrati dal piccolo Marco in una sorta di addomesticamento del tempo ciclico, letto con gli occhi innocenti ed incantati di un bambino. Sono i suoi occhi stupiti ad incrociare quelli del Cristo sul cataletto con una serie di rimandi che solo a fine racconto trovano una chiusura della narrazione decisamente spiazzante, che va dritto al cuore, un pugno allo stomaco. In un clima, chiassoso e allo stesso tempo composto, gli occhi del bambino colgono la drammaticità della narrazione che scorre fluida, incalzante, spinta dai brulicanti passi al seguito delle processioni.
Un racconto, sul piano-rituale, che culmina la domenica di Pasqua con la rappresentazione della Resurrezione caratterizzata dalla presenza dei Sampauluna, gli undici giganti in cartapesta che festosamente annunciano la vittoria della vita sulla morte.