Concerti / Domani Giorgia ad Acireale: “Ogni sera non so cosa uscirà da me”


Tutto pronto per il live siciliano di Giorgia. La grande voce della musica italiana – ribadisce una nota stampa dell’organizzazione “Giuseppe Rapisarda Management” – si esibirà domani (24 maggio) al Pal’Art Hotel di Acireale e ritornerà in Sicilia il 6 luglio a Palermo al Teatro di Verdura.
Con “Pop Heart Tour”, la tournée attualmente in corso nelle principali città italiane, e “Pop Heart Summer Nights” il pubblico potrà cantare i più grandi successi di Giorgia e ascoltare per la prima volta in versione live i brani tratti da “Pop Heart”. Proprio come fatto nella scelta della tracklist dell’album, durante i concerti Giorgia seguirà il flusso di accordi e armonie mescolando “Pop Heart” ai suoi pezzi in una dinamica di suono continuativa. 
“Pop Heart” è l’ultimo album di Giorgia, certificato disco di platino. Un’emozionante raccolta di grandi successi nazionali e internazionali, selezionati e reinterpretati da Giorgia e riarrangiati da Michele Canova. L’album contiene featuring con Tiziano Ferro sul brano “Il conforto”e con Ainé sulle note di“Stay”, oltre ai camei di Eros Ramazzotti (“Una storia importante”) ed Elisa (“Gli ostacoli del cuore”). 
La scaletta del nuovo tour è ricca di grandi successi. “Ogni sera non so cosa uscirà da me – ha commentato Giorgia al debutto di Milano – il mio è un viaggio terapeutico, non sono mai sicura di niente e la voce risente di tante cose, non solamente fisiche, anzi spesso sono mentali ed emotive. Un tempo studiavo di più. Ma se perdi il gusto di quello che fai diventa tutto ragionato e la musica e il canto non possono essere qualcosa di ragionato. Ogni volta è diverso, poi succede la magia”. I visual, molto curati, rimandano immagini della cantante e scenari naturali, in una dichiarazione ambientalista senza bisogno di sermoni.

La prima parte dello show – ricorda la nota stampa – è incentrata sui pezzi di ‘Pop Heart’ ‘Le tasche piene di sassi’ di Jovanotti, ’Una storia importante’ di Eros Ramazzotti, ‘Gli ostacoli del cuore’ di Elisa e Ligabue, ‘Sweet Dreams’ degli Eurythmics e ‘Come neve’ di Marco Mengoni. Siamo in piena zona pop, ma improvvisamente lo stage si trasforma in una discoteca anni ’80 con il batterista Mylous Johnson che veste i panni di un dj con un medley di classici disco, su cui irrompe Giorgia per interpretare ‘I Feel Love’ di Donna Summer. Poi l’atmosfera diventa più intima, quasi cantautorale. Scorrono i suoi successi come ‘Un’amore da favola’ e ‘Girasole’ e lei ricorda la collaborazione e l’amicizia con Pino Daniele, omaggiato anche nel finale con ‘Anima’. Si va verso la conclusione del viaggio nei 25 anni in musica di Giorgia e il ritmo si alza di nuovo con ‘Oro nero’ e ‘Tu mi porti su’. A chiudere il tributo a Whitney Houston con ‘I Will Always Love You’. Biglietti ancora disponibili. Infoline: 0957167186.