Cultura / Don Antonio Sciortino è il nuovo direttore del mensile “Vita Pastorale”. Succede a don Giuliano Censi

Il Gruppo Editoriale San Paolo comunica che il Consiglio di Amministrazione ha deliberato la nomina di don Antonio Sciortino come nuovo direttore dello storico mensile Vita Pastorale, nato nel 1913, rivolto a parroci, sacerdoti e operatori pastorali.
Il periodico dà voce alle realtà e attività del tessuto ecclesiale offrendo spunti di riflessione, discussione e approfondimento su temi teologici, pastorali e morali, oltre che liturgici e biblici.
Don Sciortino, già direttore del settimanale Famiglia Cristiana, succede a don Giuliano Censi, alla guida del mensile dal 2008.
Il Gruppo Editoriale San Paolo ringrazia don Censi per il contributo dato allo sviluppo del mensile e per la dedizione con cui ha diretto la testata in questi anni e ringrazia altresì don Antonio Sciortino per aver accettato questa nuova sfida editoriale e formula i migliori auguri affinché sotto la sua direzione Vita Pastorale possa raggiungere nuovi e ambiziosi traguardi.
Don Antonio Sciortino, nato il 28 luglio 1954 a Delia (Caltanissetta), è stato ordinato sacerdote per la Società San Paolo il 20 settembre 1980. Ha compiuto a Roma gli studi di Filosofia presso la Pontificia Facoltà Teologica San Bonaventura e presso la Pontificia Università Gregoriana quelli di Teologia conseguendo anche la licenza in Teologia morale. Nel 1984 è entrato nella redazione di Famiglia Cristiana. Giornalista professionista dal 1986, nel 1987 diventa direttore del mensile Famiglia Oggi e membro del consiglio direttivo dell’associazione Don Giuseppe Zilli.
Dal 1988 è condirettore di Famiglia Cristiana e successivamente direttore dall’agosto 1999. Dirige lo storico settimanale fino al 30 novembre 2016. Ha ricoperto l’incarico di direttore editoriale della Periodici San Paolo dal 2011 al 2014. Il 26 maggio 2005 il presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi gli ha conferito l’onorificenza di Grande Ufficiale. Nel 2008 è stato insignito dell’Ambrogino d’Oro dal Comune di Milano. Apprezzato conferenziere, è autore di numerosi libri. Per le Edizioni San Paolo ha scritto: Cambiare Noi (2013, con Antonio Mazzi e Luigi Ciotti), Il grano e la pula (2014), La famiglia (2015, con Vincenzo Paglia).

 

 

Please follow and like us:
Posted by on 13 aprile 2017. Filed under Cronaca,Cultura,In evidenza,Società. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
7 + 1 =