Osservatorio Volagratis / Grecia in vetta, sempre più italiani fuori dall’Italia ma sempre più stranieri nel Belpaese

La situazione in Grecia non ferma i turisti italiani che, al pari degli anni passati, eleggono la penisola uoluc_santoriniellenica tra le mete preferite per le loro vacanze. E’ quanto emerge dall’Osservatorio Volagratis, che analizza le prenotazioni di voli e pacchetti vacanza da tutti i siti di lastminute.comgroup per l’intero periodo estivo giugno-settembre. Gli italiani, ma in generale i turisti europei che hanno prenotato attraverso i portali del gruppo, rimangono fedeli a quella che è una delle destinazioni tradizionalmente più amate dal Belpaese: i dati rivelano che i numeri relativi agli annullamenti delle prenotazioni in Grecia rimangono sostanzialmente in linea con quelli registrati dalle altre destinazioni marittime europee. “La Grecia sta attraversando un momento delicato della sua storia e gli allarmismi non aiutano” commenta Fabio Cannavale, fondatore e presidente di lastminute.com group. “Possiamo dire con serenità che l’incertezza della situazione non sta influendo negativamente sulle prenotazioni in Grecia effettuate dalle nostre piattaforme. Anzi, i nostri dati evidenziano una stagione particolarmente positiva soprattutto per le isole, con prenotazioni in crescita anche del 20%, rispetto al 2014.”.

Creta…segreti da scoprire. La Grecia e le sue isole sono senza dubbio tra le mete più desiderate e apprezzate dagli italiani e la tendenza si conferma anche per l’estate 2015: con il suo fascino storico, le sue magnifiche spiagge di sabbia bianca finissima e il mare dagli splendidi colori turchesi, Creta conquista il primo posto tra le destinazioni greche e il secondo tra le mete marittime preferite dagli italiani, con prenotazioni cresciute del 48% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Ma il mare non è la sola attrattiva di questa splendida terra, l’isola custodisce i resti di grandi civiltà antiche, incanta con i suoi pittoreschi villaggi costieri e montani e conquista con la sua ricca e gustosa cultura gastronomica. Malgrado la crisi, la Penisola Ellenica e le sue isole continuano a conquistare l’apprezzamento dei turisti italiani e si piazzano tra le mete più ricercate sul sito Volagratis.com anche per le prenotazioni last minute. Complici le numerose e vantaggiose offerte dell’ultimo minuto che propongono soggiorni di una settimana a Creta, Santorini e Mykonos per cifre di poco superiori ai 500 euro, più che dimezzate rispetto all’inizio della stagione estiva quando i prezzi medi per le stesse destinazioni si aggiravano intorno ai 1.300 euro.

La Spagna non perde il suo appeal. Secondo i dati dell’Osservatorio Volagratis è comunque la Spagna la regina dell’estate 2015 che si conferma la meta più prenotata dagli italiani, almeno per due ragioni: un’offerta turistica capace di combinare perfettamente mare e divertimento e prezzi tra i più competitivi del bacino del mediterraneo. Ecco perché Barcellona, con prenotazioni in crescita del 117% rispetto al 2014 è al primo posto nelle preferenze degli italiani che pernottano in media 5 notti spendendo mediamente 776 euro. Seguono Maiora e Ibiza, campionesse del divertimento con prezzi medi di circa 1300 euro per soggiorni di una settimana.

Sempre più Italiani fuori dall’Italia ma sempre più stranieri nel Belpaese. Secondo i dati emersi dall’analisi delle prenotazioni dei pacchetti volo+hotel, gli italiani stanno progressivamente ritrovando la voglia di viaggiare e rispetto al 2014 aumentano quelli che scelgono di trascorrere le loro vacanze fuori dalla Penisola. Non solo in Europa ma anche oltreoceano, con preferenza per la Grande Mela e Cuba dove quest’anno si registrano soggiorni mediamente più lunghi rispetto allo scorso anno, almeno 8 notti. Ma se gli italiani si allontanano dal Belpaese, sono sempre di più gli stranieri che decidono di visitarlo: ne è la prova l’aumento delle prenotazioni in tutte le maggiori città d’arte italiane e nelle più famose località marittime. E come già rilevato dall’Osservatorio Volagratis nel mese di giugno, prosegue la corsa di Milano nell’assicurarsi il riconoscimento come città con il maggior incremento di prenotazioni rispetto al 2014: con l’Expo nel pieno della sua attività, la città meneghina ha visto quadruplicare il numero delle prenotazioni, dall’Italia come dall’Europa, con aumenti rilevanti anche nelle durata e nella spesa medie dei soggiorni.

destinazioni 1

destinazioni 2

(Fonte: Communication Press Office)

 

Please follow and like us:
Posted by on 23 luglio 2015. Filed under Cronaca,In evidenza,Società. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
28 ⁄ 14 =