Dentro la Tv / Torna “Notti sul ghiaccio” su Rai1 condotto ancora da Milly Carlucci

Giusto il tempo di lasciar passare l’evento televisivo nazionalpopolare per antonomasia – il Festival di Sanremo (10-14 febbraio) – e su Rai1 partirà la terza edizione di “Notti sul ghiaccio”, il programma del sabato sera di Milly Carlucci nuovamente sul piccolo schermo dopo un’assenza di ben 8 anni. Il format della trasmissione, basato sull’americano “Skating with Celebrities” in onda su Fox tv, ricalca quello di “Ballando con le stelle” e di altri simili, in cui alcuni vip si cimentano nella danza (o nel pattinaggio sul ghiaccio) insieme a professionisti, che hanno il compito di istruirli di puntata in puntata nel tentativo di portarli alla vittoria finale.

Nonostante l’infortunio conseguente a una caduta, la bionda conduttrice di lungo corso – a sua volta in gioventù pattinatrice – si prepara a coordinare la sfida fra gli 11 personaggi (più o meno) famosi che hanno accettato la sfida di indossare i pattini e cimentarsi nella gara. Sono annunciate le presenze della soubrette Valeria Marini, del (non più) giovane rampollo “reale” Emanuele Filiberto di Savoia, delle attrici Barbara De Rossi, Chiara Mastalli e Clara Alonso, degli attori Giulio Base, Giorgio Borghetti e Niccolò Centioni, del modello Stefano Sala, degli ex sciatori Giorgio Rocca e Manuela Di Centa.milly carlucci

Si ripropone in altra salsa Il solito mix di attori, ex sportivi e volti noti dello spettacolo che ha già ottenuto successo nelle passate edizioni di proposte simili, capaci di suscitare la curiosità degli spettatori nel vedere questi personaggi impegnati in attività che sarebbero alla portata anche di ciascuno spettatore, come imparare a ballare o a pattinare, fra dilettantismo e sano agonismo. Già, perché i partecipanti in realtà vogliono imparare ma vogliono soprattutto vincere, oltre a cogliere l’occasione per rinverdire una popolarità pubblica magari un po’ in calo.

A fianco di concorrenti dalla personalità esuberante, ci saranno giurati altrettanto frizzanti: sono stati annunciati i nomi della conduttrice Simona Ventura, della giornalista fashion Selvaggia Lucarelli, dell’attrice di fiction Gabriella Pession, del conduttore Marco Liorni e dello stilista Enzo Miccio. A loro spetterà il compito di dare i voti alle esibizioni delle coppie di pattinatori, decretando di volta in volta chi sarà eliminato e chi invece potrà sperare di approdare alla finale.

Una doverosa menzione va ai maestri, quasi mai citati in “recensioni” di questo tipo: Simone Vaturi, Andrea Vaturi, Marco Garavaglia, Eve Bentley, Federica Costantini, Alice Velati, Claudia Iacono, Serena Angeli, Federico degli Esposti e Jenser Wester. Ciascuno di loro affiancherà i concorrenti a formare la coppia in gara, rigorosamente maschio-e-femmina). Ogni puntata avrà un ospite d’onore, chiamato “pattinatore per una notte” che si esibirà potendo contare su una preparazione molto improvvisata.

Proprio le fasi dell’apprendimento delle tecniche, insieme alle esibizioni in diretta sulla pista, saranno al centro dell’attenzione durante la messa in onda delle puntate, in cui le riprese “dietro le quinte” solleticheranno la curiosità degli spettatori e – in un certo senso – anche la loro soddisfazione nel vedere i vip in gara imarare, come tutti, attraverso prove ed errori.

Milly Carlucci e i suoi ballerini sul ghiaccio avranno il non facile compito di sfidare Maria De Filippi e il suo “C’è posta per te” in onda in contemporanea su Canale 5, per acchiappare più ascolti possibili nella serata televisiva più importante della settimana quella del sabato. Non è difficile cadere sul ghiaccio e farsi male, come ha dimostrato la stessa conduttrice, che – proprio nelle prove della trasmissione – è riuscita a fratturarsi con uno scivolone entrambe le braccia. Anche questo sarà un elemento in più, a stuzzicare l’attenzione del pubblico.

Marco Deriu

 

Please follow and like us:
Posted by on 10 febbraio 2015. Filed under Cronaca,In evidenza,Società,Spettacoli. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
22 + 5 =