Diocesi / Basilica San Sebastiano: da domenica 19 aprile ostensione straordinaria della copia della sacra Sindone

Dal 19 Aprile al 21 Giugno 2015, si apprende da una nota dell’Ufficio comunicazioni sociali della diocesi di Acireale, presso la Basilica San Sebastiano di Acireale sarà visibile l’antica e preziosa copia della Sindone risalente al 1644.
L’ostensione straordinaria della copia della Sindone avrà inizio ufficiale alle ore 11.30 nellaSINDONE_BASILICA_SAN_SEBASTIANO
Basilica San Sebastiano, durante la solenne concelebrazione eucaristica di domenica 19 Aprile presieduta da S. E. Mons. Antonino Raspanti.
La copia della Sacra Sindone di proprietà dell’Arciconfraternita SS. Crocifisso in San Sebastiano è custodita nella medesima Basilica. Sul bordo inferiore del lenzuolo vi è scritto “Extractum – ex – originali – Taurini – anno 1644” E’ stata dipinta quasi con le stesse misure dell’originale e su di esso adagiato, “extractum”, per assumerne la sacralità da contatto, ed è una delle pochissime copie esistenti con questa caratteristica.
Nello stesso periodo presso la Cattedrale di Torino, verrà esposta al culto dei fedeli la S. Sindone che è considerata la più sacra delle reliquie della cristianità.