Diocesi / Nuovi incarichi al Seminario: don Marco Catalano e don Gaetano Pappalardo nominati rettore e direttore spirituale

nuovo rettore seminario

Da sinistra: don Gaetano Pappalardo, il vescovo Antonino Raspanti, don Marco Catalano

Don Marco Catalano è il 12° Rettore del Seminario Vescovile di Acireale. Lo ha annunciato mons. Antonino Raspanti vescovo di Acireale il 26 luglio, al termine del pranzo nella festa di S. Venera, che ha annunciato anche il nuovo direttore spirituale, Don Gaetano Pappalardo, attualmente suo segretario.

Don Marco è una vecchia conoscenza del Seminario, perché è stato Vice Rettore negli anni 2003-2006: ora vi ritorna nella veste di Rettore. Don Marco è nato a Catania il 2 maggio 1975. È originario della parrocchia “S. Paolo” di Acireale dove ha maturato la sua vocazione sacerdotale. Nel 1994 ha fatto il suo ingresso in Seminario dove è rimasto fino al 1999, anno in cui si trasferisce a Roma, ospite del Collegio Irlandese, per proseguire gli studi alla Pontificia Università Salesiana. Il 19 marzo 2001 è stato ordinato presbitero da Mons. Salvatore Gristina nella chiesa “S. Paolo” di Acireale.

Nel 2003 fa il suo ritorno in diocesi e i suoi primi incarichi sono quelli di parroco in solidum delle Marco-Catalano-250x201parrocchie di Piano d’Api, Lavinaio e Monterosso, Vice Rettore del Seminario e co-direttore dell’Ufficio per le comunicazioni sociali. Intanto nel 2005 ha conseguito la licenza in Scienze della comunicazione sociale con la tesi: “Guerra e informazione. La copertura giornalistica della guerra in Afghanistan nella stampa italiana”. Nel 2005 è diventato amministratore della parrocchia “SS. Salvatore” di Acireale e poi parroco dal 5 marzo 2007 fino ad oggi. Negli ultimi anni ha insegnato religione nel Liceo classico “Gulli e Pennisi” di Acireale. Alla luce dell’esperienza acquisita è stato nominato Vice direttore dell’Ufficio per la pastorale scolastica e l’insegnamento della religione cattolica il 13 luglio 2012. Dal 2008 è membro del Consiglio presbiterale e dal 2013 anche del Collegio dei Consultori.

“La comunità è lieta di accogliere don Marco – afferma in una nota il seminario vescovile – e si dispone a continuare il suo percorso formativo sotto la sua guida. Di vero cuore lo ringrazia per la generosità con cui ha accolto il nuovo incarico e gli augura buon lavoro. In comunione di intenti e nella preghiera, camminiamo insieme sulle strade che il Signore ci indicherà”.

Don Gaetano Pappalardo è nato a Catania 16 aprile 1978. È originario della parrocchia “S. Paolo” gaetano pappalrdodi Acireale dove ha maturato la sua vocazione sacerdotale. È entrato in Seminario nel 2001. Dopo aver conseguito il baccalaureato in teologia, nel 2006 è stato inviato al Collegio irlandese di Roma per intraprendere gli studi in Teologia e Scienze patristiche presso il Pontificio Istituto Patristicum “Augustinianum”, dove ha conseguita la licenza nel 2013 con una tesi su “L’educazione dei giovani nelle Regulae di Basilio il Grande”. È diventato sacerdote il 29 settembre 2007, nella chiesa “S. Paolo” di Acireale, per le mani di Mons. Pio Vittorio Vigo. Nel 2009 è tornato in diocesi per assumere diversi incarichi pastorali: Vicario parrocchiale della parrocchia “S. Isidoro Agricola” di Giarre, Vice direttore dell’Ufficio per la pastorale dei giovani e Assistente ecclesiastico del Coordinamento degli Oratori della diocesi di Acireale. Tutti questi uffici li ha lasciati il 3 settembre 2012, quando Mons. Vescovo lo ha scelto come Segretario vescovile, incarico che ha svolto fino ad oggi.

“La comunità del Seminario desidera manifestare a don Gaetano la gioia di accoglierlo come nuovo Direttore spirituale e gli augura di svolgere questo delicato compito con tanta fede, saggezza e profondità di spirito. Insieme a lui siamo desiderosi di ascoltare la voce dello Spirito perché ci mostri il progetto di bene che Dio ha su di noi”.

Il direttore Giuseppe Vecchio e la redazione del giornale “La Voce dell’Jonio” rivolgono i migliori auguri ai due sacerdoti per il nuovo incarico affidatogli ed esprimono il desiderio di continuare una proficua collaborazione.

(Fonte: www.seminarioacireale.it)

Please follow and like us:
Posted by on 26 luglio 2015. Filed under Diocesi,In evidenza. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
28 + 22 =