Giarre / Nel torneo interparrocchiale di Pallavolo, la squadra della parrocchia di Macchia è terza

Si è disputata al Palajungo di Giarre la finale 3/4 posto del Torneo interparrocchiale di Pallavolo Open Mista, tra la squadra della parrocchia M.SS.della Provvidenza  di Macchia di Giarre e quella di Maria SS. di Porto Salvo di Altarello.
L’incontro si è svolto alla presenza di un cospicuo numero di spettatori ,in prevalenza provenienti dalla frazione di Altarello, che hanno seguito la squadra durante il torneo parrocchiale.
La squadra di Macchia ha conquistato il terzo posto, nonostante la caparbietà della squadra di Altarello, con il seguente punteggio : 25-22 , 26-24.
La rappresentativa della parrocchia Maria SS.di Porto Salvo esce sconfitta, eppure a testa alta, con la soddisfazione di aver giocato una partita nel segno dell’equilibrio. Il quarto posto resta comunque un grande traguardo in questo progetto sportivo pastorale promosso dal CSI e riservato ai gruppi sportivi della Diocesi.
” Sono felice della prestazione dei ragazzi – dice mister Ivana Chiaramonte – Abbiamo avuto, in poco più di un anno, un percorso di crescita straordinario! E questo grazie all’impegno ed alla volontà di tutti.Ciascuno nel suo ruolo ha svolto una funzione importantissima: io in qualità di allenatrice, Giovanni Musumeci nel ruolo di capitano della squadra, i dirigenti e soprattutto i ragazzi, senza i quali tutto ciò sarebbe stato impossibile.
Gli aiuti sono arrivati anche da parte di Giampiero Maugeri che si è occupato degli sponsor, e  dei ragazzi del “Gruppo Giovani” della parrocchia che hanno messo sù la tifoseria. Insomma è stato un percorso di crescita collettivo sul piano sportivo, ma soprattutto su quello umano. E questa è la vera chiave del nostro “successo”! Se ci guardiamo indietro, è incredibile quello che abbiamo fatto, a dimostrazione che sognare non costa nulla e che, se ci credi, i sogni si possono realizzare e noi ne siamo la prova !
Del prossimo anno – continua Chiaramonte – non abbiamo ancora parlato, anche se ho capito che i ragazzi hanno tutta l’intenzione di proseguire. Io spero che andremo avanti continuando a crescere e sognare !”

Nino Di Mauro