Impegno nel segno della continuità per la nuova Presidente regionale di SiciliAntica

La giovane archeologa Simona Modeo è il nuovo presidente regionale di SiciliAntica. Così ha votato l’assemblea regionale del sodalizio, riunitasi all’hotel Ventura di Caltanissetta per procedere al rinnovo delle cariche triennali del direttivo e dei dodici consiglieri regionali. Hanno partecipato ai lavori i presidenti delle sedi locali, i consiglieri uscenti, i sette componenti del direttivo. Tutti hanno svolto una breve relazione e il presidente uscente, architetto Giuseppe Lo Porto, ha illustrato i tre anni del mandato svolto. Nella esposizione è stato coadiuvato da filmati dei momenti significativi delle attività svolte in campo regionale da tutte le sedi e da lui coordinate in maniera puntuale ed efficace.

Il nuovo Consiglio regionale di SiciliAntica

Le votazioni hanno dato questi risultati: Simona Modeo, presidente; vicepresidenti: Sicilia orientale, arch. Giuseppe Lo Porto; Sicilia occidentale ing. Giuseppe Canalella; segretario, dott. Corinne Valenti; tesoriere, dott. Massimo Arnone; responsabile regionale Giovani Giuseppe Barbagiovanni; direttore,  dott. Alfonso Lo Cascio. I dodici consiglieri regionali, con le rispettive sedi di provenienza, sono: Tonino Bellomo, Siracusa; Giuseppe Biondi, Centuripe; Emanuele Carpenzano, Adrano; Giacinto Cavallaro, Grammichele; Maurizio Di Rosa, Palermo; Marta Fitula, Polonia; Orazio La Delfa, Agira; Giuseppe Moschella, Vizzini; Pinella Musmeci, Acireale; Mimmo Seminerio, Caltagirone; Costantino Tropea, Catania; Giuseppe Virgillito, Paternò.

La neopresidente ha così commentato: “Nel segno della continuità con il lavoro di chi mi ha egregiamente preceduto, mi impegno a promuovere diverse attività di carattere regionale che coinvolgano le sedi locali con l’ausilio e la collaborazione della Presidenza e del Consiglio regionale. Questa carica comporta non solo un grande onore, ma anche un pesante onere e richiederà sacrifici e responsabilità non indifferenti. Cercherò di continuare e completare l’opera meritoria del nostro presidente uscente, cui rivolgo la mia stima e  riconoscenza.”

I lavori regionali continueranno a settembre.

P. M.

Please follow and like us:
Posted by on 29 luglio 2012. Filed under Cronaca,Cultura. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
22 + 18 =