“La festa … al Teatro”: uno spettacolo per protestare

“ La festa …al Teatro” è il titolo forte e provocatorio dello spettacolo che sabato 26 maggio, alle ore 21, in piazza Università, sarà offerto gratuitamente alla cittadinanza come atto di sensibilizzazione e protesta contro la grave penalizzazione subita dallo Stabile di Catania in seguito ai tagli finanziari operati dall’Assemblea della Regione con criteri discriminatori rispetto a quanto riconosciuto ad altri teatri ed enti culturali.

            Sul palco si succederà una carrellata di performance che spazieranno dal comico al drammatico, dal canto alla poesia: protagonisti saranno gli artisti che hanno generosamente aderito all’iniziativa a sostegno dello storico ente, da sempre portavoce di alta espressione culturale e rappresentativo dell’immagine di Catania in Italia e nel mondo. Per questo i lavoratori tutti, le maestranze, i tecnici, gli artisti, invitano i Catanesi a sostenere il teatro della loro città: a non rinunciare a quanto di più forte esista nella storia dell’accrescimento culturale, quindi civile, di un Paese: appunto il Teatro.

            Catania non deve consentire che il Suo Teatro sia vittima di un’operazione che costringerà a ridurre non certo la qualità ma sicuramente la quantità e varietà della programmazione, con conseguente riduzione dell’offerta e gravissimo danno per l’occupazione di centinaia di lavoratori.

            L’atto discriminatorio consumato in seno all’Ars appare perciò tanto più pernicioso, perché rischia di intaccare un patrimonio artistico a tutt’oggi solido e sano, confermato dal prestigio riconosciuto a livello Nazionale.

            Il Teatro Stabile di Catania rappresenta infatti una ricchezza immateriale e incommensurabile, costruita nel tempo in oltre mezzo secolo di impegno e scrupoloso lavoro, in questi anni anzi potenziata nell’offerta e destinata alla fruizione delle generazioni future a salvaguardia dei valori identitari della nostra terra.

            “La festa … al Teatro” sarà condotta da Angelo Tosto; gli artisti che parteciperanno sono, in ordine rigorosamente alfabetico: Ester Anzalone, Alessandra Barbagallo, David Coco, Cosimo Coltraro, Fulvio D’Angelo, Salvo Disca, Ezio Donato, Egle Doria. Lucia Fossi, Mario Incudine, Guia Jelo, Miko Magistro, Leo Marino, Plinio Milazzo, Emanuele Puglia, Raniela Ragonese, Francesco Russo, Olivia Spigarelli, Lucia Sardo, Aldo Toscano e tanti altri ancora.

Please follow and like us:
Posted by on 26 maggio 2012. Filed under Cultura. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
18 ⁄ 6 =