La Pro Vercelli supera il Catania. Sconfitta amara per gli etnei

CataniaGol ed emozioni al ‘Piola’ per la sfida tra Pro Vercelli e Catania valida per la seconda giornata di Serie B. Ad imporsi, con un rocambolesco 3-2, sono i piemontesi che possono festeggiare la ‘prima’ tra le mura amiche centrando il colpaccio. La gara si mette subito in salita per i padroni di casa, che al 30′ perdono Cosenza per espulsione: il difensore viene sanzionato per un colpo rifilato a Cani, a palla lontana. Tre minuti dopo, gli etnei si portano in vantaggio con la rete di Martinho, che batte Russo di sinistro con la deviazione sfortunata di Scavone. Prima dell’intervallo, la squadra di Scazzola sfiora il pari con un colpo di testa di Scavone. La Pro Vercelli non si abbatte e nella ripresa raggiunge il pareggio con Marchi, al quarto d’ora: colpo di testa impeccabile in area sull’ottimo cross di Belloni. Tocca poi a Sauro, al 26′, lasciare il Catania in dieci uomini dopo aver incassato il secondo giallo per un intervento su Marchi. Un minuto dopo, si completa la rimonta dei padroni di casa con Belloni che di testa spedisce in rete dopo la traversa colpita su punizione da Ronaldo. Le emozioni non finiscono qui: al 34′ Rosina firma il 2-2 trasformando il rigore concesso per intervento di Ragatzu su Martinho. Ma quattro minuti dopo è ancora vantaggio Pro Vercelli con la punizione capolavoro di Ronaldo. La rete consegna i primi tre punti stagionali alla squadra di Scazzola, gli etnei di Pellegrino restano a quota 1. Giovanni Rinzivillo

Please follow and like us:
Posted by on 8 settembre 2014. Filed under Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
8 + 25 =