La strategia targata facebook: chiamate telefoniche più semplici

Spiazza l’immaginario collettivo, il nuovo aggiornamento dell’applicazione face book messenger (applicazione che conta circa 500 milioni di utenti nel mondo), che  presagiva il congedo dell’app del social network quale logica conseguenza dell’acquisizione, avvenuta in febbraio, di whatsapp; la famosa applicazione per inviare messaggi gratuitamente ed in previsione per questa estate di supportare le telefonate con voip (tecnologia che rende possibile effettuare una conversazione telefonica attraverso una connessione internet o altra rete a commutazione di pacchetto servendosi del protocollo Ip) verso i contatti presenti in rubrica . Già il mese scorso whatsapp presentava la nuova grafica, mettendo in evidenza la chiamata, pur presentando qualche problema di disservizio fino a mercoledì 2 scorso, buttando nel limbo offline, per delle ore, tantissimi utenti. Ed invece, eccola l’apoteosi di face book, che ripresenta le chiamate ma in maniera più semplice. All’apertura della chat, nella schermata si vedrà apparire in alto a destra l’icona del telefono ed in voip si potrà chiamare tramite connessione wifi o 3G; la cornetta azzurra indicherà disponibilità ad essere contattati, di contro il led grigio.

Maria Pia Risa

 

Please follow and like us:
Posted by on 12 aprile 2014. Filed under Cultura,In evidenza,Società. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
26 − 8 =