Le “quarantore” a Randazzo

Le quarantore sono una tradizione quaresimale forse non a tutti nota. Si tratta di un’adorazione eucaristica che comprende, temporalmente parlando, ciascuna domenica della quaresima e che si svolge in diverse parrocchie del paese. La prima domenica l’adorazione avviene tradizionalmente a San Nicola mentre la conclusone, l’ultima domenica, avviene nella Basilica di Santa Maria. Viene seguito un calendario che tiene conto della chiusura di alcuni conventi o Chiese. Il calendario d quest’anno è il seguente:

1)  parrocchia San Nicola la domenica che precede la prima domenica di quaresima il lunedi, il martedì (di carnevale) e il mercoledì delle ceneri.

2) parrocchia San Nicola prima settimana di quaresima da domenica pomeriggio a mercoledì mattina.

3) chiesa dell’Annunziata seconda settimana di quaresima da domenica pomeriggio a mercoledì mattina. La domenica si reca in visita per adorare il SS. Sacramento la società cattolica SS. Crocifisso.

4)parrocchia s. Nicola terza settimana di quaresima da domenica pomeriggio a mercoledì mattina. Questa tappa è stata spostata a San Nicola, partendo dal Convento di Santa Caterina negli anni 60 circa a causa delle possibili difficoltà delle suore nel gestirla vista la contemporanea presenza de bambini che frequentavano la scuola del Convento.

5) parrocchia san Martino (dette quarantore di san Bartolo perché un tempo si svolgevano nella chiesa monastica di san Bartolomeo, da diversi decenni si svolgono a san Martino) quarta settimana di quaresima da domenica pomeriggio a mercoledì mattina.

6)parrocchia di San Martino da venerdì mattina a domenica pomeriggio della quinta domenica. Domenica mattina si svolge a San Martino una Messa con la partecipazione di tutte le confraternite della città e al termine una breve processione eucaristica esterna attorno alla chiesa.

7) arcipretura parrocchiale basilica Santa Maria Assunta (chiesa madre) quinta settimana di quaresima da domenica pomeriggio a mercoledì mattina. Mercoledì mattina adorazione animata dal terz’ordine carmelitano.

8) Arcipretura parrocchiale basilica Santa Maria Assunta (chiesa madre).

Settimana Santa:  Lunedì Santo dal mattino fino alla sera visita al SS. Sacramento da parte della confraternita dell’addolorata in San Pietro (processione del lunedì santo). In basilica predica e benedizione eucaristica. Martedì Santo dal mattino fino alla sera visita al SS. Sacramento da parte della confraternita dell’annunziata (processione del martedì santo). In basilica predica e benedizione eucaristica. Mercoledì santo: di mattina adorazione animata dal terz’ordine francescano (si concludono le quarantore).

Sicuramente un forte impulso per l’incremento delle quarantore nella nostra città è stato dato dalla presenza di numerose comunità religiose presenti nei tanti monasteri e conventi.

Annamaria Distefano

Please follow and like us:
Posted by on 28 febbraio 2013. Filed under Appuntamenti,Chiesa,Interviste,Spiritualità. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
36 ⁄ 12 =