Libri / “Fatti per il cielo”, figure di Santi e Beati presentati da Garbuio e Persanti come amici della porta accanto

Fatti per il cielo- Santi e Beati con i piedi per terra di Enrico Garbuio e Ottavia Persanti (Tav editrice)
Sfogliando le pagine di questo testo emerge un mondo meraviglioso, misericordioso, di straordinaria bellezza eppure saldamente reale.corretta Fatti per il cielo
Viene tracciato, attraverso la narrazione di semplici episodi, splendidi scatti della quotidianità ed alcuni giochi avvincenti, il profilo umano e spirituale di alcuni santi e beati particolarmente amici dei ragazzi, a loro vicini per l’età o perché educatori: don Giovanni Bosco, i coniugi Zelia Guérin e Luigi Martin, suor Teresa di Gesù Bambino, Chiara Luce Badano ed Alberto Marvelli.

Gli autori, con questo testo, vogliono, nell’Anno Santo della Misericordia, farceli sentire ancora più vicini, normali, amici della porta accanto. L’amore che vivono li rende tremendamente interessanti, vicini ed attuali. Il loro programma è: amare tutti, per primi, sempre, subito e con gioia. Sono grandi e imbattibili nell’amore, questo sì! Una delle caratteristiche di questi personaggi è la gioia: semplicemente perché i santi sono degli innamorati. La gioia è il comune denominatore dei santi. I santi sono nella luce di Gesù. Di là vegliano su di noi, parlano di noi a Gesù e, al nostro cuore, sussurrano: «Dai, puoi farcela anche tu ad essere un grande!».

Un testo che sa cogliere con stupore la straordinaria avventura di chi, radicato alla terra, ha saputo tenere gli occhi fissi verso il Cielo. Un testo imprescindibile. Un testo da leggere almeno una volta. Da regalare ai giovanissimi, da raccontare ai più piccoli, da riportare in famiglia, da consigliare a ciascun catechista ed educatore.

Enrica Casagrande

Please follow and like us:
Posted by on 19 marzo 2016. Filed under Chiesa,Cultura,In evidenza,Recensioni. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

9 Responses to Libri / “Fatti per il cielo”, figure di Santi e Beati presentati da Garbuio e Persanti come amici della porta accanto

  1. Flavia Lucarelli

    20 marzo 2016 at 17:32

    Leggere questo libro sarà un’opportunità per riscoprire la misura alta della santità nel nostro quotidiano.

  2. Maria Pia Moro

    20 marzo 2016 at 17:34

    Sono proprio curiosa di leggere questo libro. Deve esser stato un lavoro molto impegnativo, ma nel contempo gratificante! Lo acquisterò subito!

  3. Maira Spricigo

    20 marzo 2016 at 17:44

    I santi scelti dagli autori sono “indicatori per la mia strada”. Sono persone normali, per così dire, senza eroismo visibile, ma nella loro bontà di ogni giorno si intuisce a verità della loro fede. Un testo che consiglio a tutti ragazzi, adolescenti ed educatori.

  4. Marta Carretta

    20 marzo 2016 at 17:45

    Un libro da leggere! Conosco don Enrico: una garanzia!

  5. Amelia LIna Turri

    20 marzo 2016 at 17:47

    Un testo che non vedo l’ora di leggere…. Congratulazioni da tutto l’Ufficio Missionario!

  6. Giovanna Zecchin

    20 marzo 2016 at 17:49

    E’ proprio vero, è stata una bella idea dare vita a questo libro perchè abbiamo bisogno di riscoprire le figure dei Santi, di assorbire la loro bellezza e gioia, il loro innamoramento e il loro “stare molto allegri” come insegnava don Bosco.
    grazie allora don Enrico e Ottavia Persanti, per questo vostro lavoro prezioso che certamente ci aiuterà a cambiare un po’, aprendo di più gli occhi del cuore.

  7. don Giuseppe Bacchetti

    20 marzo 2016 at 17:50

    Grazie per questo libro che spero uscirà presto,
    Amare con gioia è anche commuoversi di fronte al fratello, tendergli la mano per poi abbracciarlo. Amare con gioia è anche entrare con tenerezza nel cuore del nostro prossimo e condividere la stessa vita per renderla luce secondo il progetto di Dio.
    I santi di cui parlate sono esempi di amore ma sopratutto sono luce viva di totale donazione di se, sull’esempio di Gesù. A te carissimo e a Ottavia i miei complimenti ed auguri nella speranza, ma anche certezza, che questo libro porti gioia sia agli autori che a noi lettori in attesa. Grazie al vostro cuore e Gesù doni a Voi e a Noi l’abbraccio della Misericordia del Padre.
    Con affetto in Gesù e Maria.

  8. Margherita Scremin

    20 marzo 2016 at 17:51

    Ho avuto la fortuna di conoscere don Enrico. Non vedo l’ora di leggere questo libro, con il quale continua ad essere vicino a noi.Ci ha insegnato a LASCIARCI AMARE E LASCIARCI CONDURRE NELL’ABBRACCIO DI DIO, che è comunione di persone. Tutto questo con i ragazzi e con gli adulti ma e soprattutto nel quotidiano e nella vita di tutti i giorni, fatta di episodi gioiosi e pieni di sorrisi , ma anche di fatiche e difficoltà. GRAZIE ANCORA don Enrico

  9. Pietro Valesani

    20 marzo 2016 at 17:53

    Conoscendo Don Enrico sono sicuro al 100% che il libro saprà attirare l’attenzione di tutti. Non vedo l’ora di leggerlo. Mi incuriosisce soprattutto la scelta dei personaggi: dai più conosciuti don Bosco e suor Teresa di Gesù Bambino ai meno conosciuti, almeno per me, Alberto Marvelli e Chiara Luce Badano. Sono sicuro che questo libro riporti un bel insegnamento per i grandi e per i più piccini grazie alle testimonianze d’amore di questi Santi e di questi Beati.
    Lo acquisterò di sicuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
26 ⁄ 13 =