Libri / Quarta presentazione a Vena il 2 settembre dell’antologia di Poesie-preghiere di Maria Pia Risa, con una novità musicale di Gesuele Sciacca

Quarta presentazione – terza in Sicilia dopo quelle di Biancavilla e Santa Venerina – venerdì 2 settembre, a Vena, dell’antologia “Poesie-preghiere da San Francesco ad oggi” della nostra Maria Pia Risa.

Il Santuario di Vena

Il Santuario di Vena

L’evento si svolgerà alle ore 21, nella piazza antistante il Santuario di Vena, nel contesto delle celebrazioni in onore della Madonna della Vena, la cui festa ricorre domenica 4.

Questa quarta presentazione – la prima, ricordiamo, si svolse in Vaticano il 13 aprile scorso – dell’opera antologica di Maria Pia Risa seguirà lo schema delle altre, con la presenza dell’autrice, di don Santino Spartà (ispiratore dell’opera e autore dell’introduzione) e di Giuseppe Vecchio, direttore de “La Voce dell’Jonio”. La relazione di presentazione sarà curata dalla prof.ssa Anna Bella, mentre il maestro Gesuele Sciacca declamerà alcune delle poesie contenute nell’antologia, cantandole con l’accompagnamento della sua band e del coro, sulla base musicale da lui stesso composta.

Il maestro Gesuele Sciacca con la sua band

Il maestro Gesuele Sciacca con la sua band

Due novità caratterizzeranno però questa serata: la prima è costituita dal fatto che per la prima volta la presentazione avviene nel contesto di una festa religiosa, a rimarcare ulteriormente la sacralità delle opere poetiche contenute nel libro di Maria Pia; e l’altra è di tipo musicale e riguarda proprio il maestro Gesuele Sciacca, il medico-musicista ormai arcinoto in Sicilia, ma non solo. Egli presenterà infatti, per la prima volta, l’esecuzione della poesia “Salve Regina”, da lui appena musicata, scritta da Sant’Annibale Maria di Francia, il santo messinese le cui reliquie verranno esposte nel Santuario di Vena nei giorni della festa della Madonna.

copertina libro mpr_1a copiaIl volume “Poesie-preghiere da San Francesco ad oggi” di Maria Pia Risa – lo ricordiamo ancora una volta – è un’originale antologia curata dalla nostra collaboratrice, che raccoglie in ordine cronologico 209 poesie-preghiere di 58 autori diversi, scritte dal 1200 ai giorni nostri, a partire da San Francesco d’Assisi e fino ai contemporanei San Giovanni Paolo II, David Maria Turoldo e Giovanni Testori. Il volume (edito da Agorà), è corredato di una introduzione di don Santino Spartà e di una prefazione del giornalista catanese (esperto di diritto canonico) Antonino Blandini.

La recensione dell’opera può essere consultata nel nostro sito, cliccando sul seguente link: http://www.vdj.it/?p=38296.

Nino De Maria

Please follow and like us:
Posted by on 2 settembre 2016. Filed under Appuntamenti,Cultura,homepage,In evidenza,Poesie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
35 ⁄ 7 =